Visitare Francavilla a Mare

Francavilla a Mare

Francavilla a Mare è una amata meta turistica dell’Abruzzo

E’ una importante località balneare, meta turistica per le vacanze estive caratterizzata da lunghe spiagge e da un ininterrotto litorale di sabbia dorata. Per il suo mare e per l’offerta turistica, Francavilla a Mare è una delle Bandiere Blu dell’Abruzzo da diversi anni.

Fino al XII Secolo Francavilla a Mare era un piccolo borgo di contadini e pescatori, con l’annessione al Ducato di Spoleto, si sviluppò il commercio e la zona portuale. Nel 1350 la popolazione di Francavilla a Mare venne duramente colpita dalla Peste nera, la situazione economica si ristabilì e il centro riconquistò la sua importanza sotto il dominio Aragonese dei d’Avalos – d’Aquino.

Il turista che visita Francavilla a Mare oltre a godere delle spiagge e del mare, può vivere un tranquillo soggiorno all’insegna del relax.

Passeggiate nella natura, come le escursioni verso Fara San Martino e le gite nelle vicine isole Tremiti possono accompagnare il soggiorno, cosi come le escursioni nel vicino Parco Nazionale d’Abruzzo.

Cosa visitare a Francavilla a Mare

Sopravvissute ai bombardamenti dell’ultima Guerra Mondiale oggi sipossono ammirare 3 torri, la Torre d’Argento, la Torre Masci, costruita nel 1570 e la Torre Ciarrapico del 1660.

Diverse sono le chiesi, le più importanti sono la Chiesa di San Giovanni Battista e di San Francesco, edificata intorno al 1300, la Chiesa di Santa Maria Maggiore del 1413, la Chiesa della Madonna delle Piane. Per quanto riguarda i monumenti, famose sono le Torri Medioevali di Francavilla a Mare.

Tra gli eventi estivi da non perdere la festa del Santo Patrono, San Franco con la festa dei fuochi d’artificio sul mare il 18 Agosto. Non mancano infine gli itinerari enogastronomici che si estendono per sapori e tradizioni nel vicino Parco Nazionale della Majella.