Matera

Matera

Secondo capoluogo di provincia della Basilicata, Matera è una metà turistica famosa in tutto il mondo per l’incantevole scenario dei suoi Sassi di Matera.

Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, Matera e la collina materana offrono incantevoli scenari per un viaggio che riporta il turista indietro nel tempo.

I Sassi di Matera sono sicuramente la cartolina ideale di questa città, il Sasso Barisano e il Sasso Caveoso, sono infatti i due quartieri del centro storico in cui si trovano le tipiche abitazioni rurali di un secolo scorso scavate dai contadini direttamente nella roccia.

Un tempo simbolo di povertà e miserie, all’interno dei sassi si viveva infatti con gli animali e senza servizi igienici, a partire dagli anni ’60 le abitazioni furono riqualificate e oggi ospitano lussuosi bad & breakfast e dimore residenziali.

Un tour di Matera si compone di diversi percorsi, un giro attraverso i vicoli con delle guide del luogo, la visita alle chiese rupestri, le grotte della Murgia, l’area naturalistica che si affaccia sui Sassi.

Matera, come tutta la Basilicata, è inoltre un luogo fatto di tradizioni e cucina tipica.

Un percorso eno-gastronomico vi porterà alla scoperta dei Timbri del pane, a gustare il pane di Matera, i primi piatti locali della tradizione contadina, il vino locale. In un viaggio tra Puglia e Basilicata, chi visita Matera potrà inoltre scoprire i vari set dei film, dai i luoghi che ispirarono Pasolini sino alle recenti location che negli ultimi anni hanno visto Matera protagonista sul grande schermo.

Tra i più famosi sicuramente “La Passione di Cristo” di Mel Gibson, girato proprio tra i Sassi.

Conclusa la visita dei Sassi e dopo aver pranzato, si può visitare l’area naturale di Matheola, riserva naturale come il Parco della Murgia Materana, la Riserva di San Giuliano e il colle Timmari.

In quest’area oltre alle diverse specie protette si potranno ammirare resti di antichi villaggi risalenti al periodo neolitico.