Il Castello di Torrechiara

Torrechiara

Il Castello di Torrechiara sorge nell’omonima frazione del comune di Langhirano, a circa 18 Km da Parma.

Il Castello di Torrechiara è una fortezza Medievale, edificata intorno al 1450 dal Conte di San Secondo Pier Maria II de Rossi.

La fortezza, che domina la vallata intorno al torrente Parma, oltre che come struttura difensiva fu costruita anche come dimora del Conto Pier Maria che viveva in questa residenza isolata con la sua amante Bianca Pellegrini di Arluno.

Il Castello di Torrechiara rappresenta oggi una delle fortezze medievali meglio conservate d’Italia, eccellente esempio degli stili di costruzione del Medioevo e del Rinascimento Italiano.

La struttura del castello è molto imponente, oltre alle mura di difesa, originariamente era protetto da due fossati, la struttura è inoltre composta da 4 torri principali che guardano ognuna ad un lato del castello. Legati alla famiglia Visconti di Milano, i Rossi arricchirono il castello con molte sale ed interni molto curati, a partire dal 1575, quando il castello divenne proprietà degli Sforza di Santa Fiora, furono realizzati diversi affreschi.

Tra le diverse sale si possono ammirare la famosa Camera d’Oro, la camera da letto del Conte Pier Maria Rossi, la Sala dei giocolieri, la Sala degli Angeli, la Sala del Velario e ad altre stanze impreziositi da affreschi.

Come per molti castelli in Italia, anche il Castello di Torrechiara è legato ad una famosa leggenda, si racconta infatti che, nelle notti di luna piena in cui la nebbia avvolge il castello, appare il fantasma di una duchessa che è stata murata viva dal marito nella fortezza. Questa bellissima donna , in cerca del marito, offre baci agli uomini che la incontrano.

Il Castello è tutelato dal Ministero dei Beni culturali e si può visitare durante l’anno e in occasione di diverse manifestazioni.

Tra le curiosità, il castello è stato set del film Ladyhawke, interpretato da una giovanissima Michelle Pfeiffer.