Visitare Salsomaggiore Terme

Salsomaggiore Terme

Salsomaggiore Terme è un comune di circa 20.000 abitanti in provincia di Parma.

Nota località turistica termale è famosa per le sue acque che erano ben note sin dai tempi dei Romani ma che tuttavia sono state studiate dal punto di vista terapeutico solo nella seconda metà del 1800.

La crescita di Salsomaggiore è legata allo studio delle acque termali e alla figura di Luigi Corazza, che dal 1847 studiò la costruzione di un primo acquedotto che divenne la fonte primaria per l’industria termale della zona.

Sempre per intuizione di Luigi Corazza, nel 1881 fu costruita la prima tranvia che portava da Salsomaggiore a Borgo San Donnino. La città di Salsomaggiore sorge a cavallo tra le province di Parma e di Piacenza, nel cuore della pianura Padana. E’ una meta turistica molto famosa per le Terme e per una vacanza all’insegna del totale relax.

Il centro cittadino che accoglie il turista è in stile Liberty, influenzato dalle opere di costruzioni che qui si svilupparono nel 1800, e tutto intorno si è circondati da verdi colline e ampi spazi naturalistici che amplificano la sensazione di benessere.

Diversi sono gli edifici storici della città, che merita una visita anche per le sue bellezze artistiche e per le sue splendide architetture.

Per le strade di Salsomaggiore si possono ammirare il Palazzo dei Congressi, l’ex Grand Hotel Des Thermes, del 1901, l’ex Casinò Kursaal con interventi in stile Liberty Decò e la famosa Scalinata Berardinelli di Viale Romagnosi, il centro cittadino in cui si sviluppa la vita sociale della città.

Chi sceglie di soggiornare a Salsomaggiore per un periodo termale potrà inoltre godere di una promozione turistica con eventi durante tutto l’anno.

Da non perdere il grande Giardino Botanico Gavinelli oltre 12 ettari di verde con oltre 450 specie di piante.

Non mancano infine gli spunti di viaggio per gli amanti dei tour enogastronomici.