Udine

Udine

Visitare Udine, seconda città del Friuli Venezia Giulia.

Su una superficie complessiva di 57 chilometri quadrati, occupata da poco meno di 99.513 abitanti, si estende la città di Udine, capoluogo della provincia omonima e seconda città del Friuli Venezia Giulia dopo Trieste.

Situata nel cuore della regione nordorientale, Udine dista soli 20 km dal confine con la Slovenia e 54 da quello con l’Austria.

Abitata fin dal neolitico e principale centro di commercio e comunicazione del nord est in epoca medievale, la città di Udine presenta, tra i più importanti luoghi di interesse turistico ed artistico, decine di monumenti e palazzi, risalenti ad epoche differenti.

Udine, il centro storico

Udine, il centro storico

Cosa visitare a Udine

Una visita alla città di Udine può cominciare da piazza San Giacomo, cuore pulsante della vita cittadina, oppure dal bellissimo Duomo e dalla Loggia del Lionello.

Udine, la Loggia del Lionello

Udine, la Loggia del Lionello

Non meno rilevanti sono gli affreschi interni al Palazzo Arcivescovile, opera di Gianbattista Tiepolo.

Inglobata nella Loggia di San Giovanni ed edificata nella prima metà del XVI secolo, la Torre dell’Orologio fu realizzata da Giovanni da Udine, che prese spunto dalle architetture veneziane di Piazza San Marco a Venezia.

Una volta giunti in Piazza della Libertà, da qui si può proseguire fino al Castello di Udine, il più notevole monumento udinese: sorge sul colle omonimo nel centro storico e domina tutta la città.

Per quanto riguarda gli edifici religiosi, il più conosciuto è il già citato Duomo Cattedrale di Santa Maria Maggiore, eretto nel 1236 per volere del patriarca Bertoldo di Andechs-Merania. La chiesa più antica è tuttavia quella di Santa Maria di Castello, abbellita da opere di Giovanni da Udine e da affreschi risalenti alle epoche medievale e moderna.

Chi si trova nel centro città non può mancare una visita alla Basilica Santuario della Madonna delle Grazie, con l’annesso convento di architettura cinquecentesca.

La città di Udine ospita anche alcuni tra i più antichi palazzi dell’Italia del Nord: oltre al Palazzo Patriarcale, sede dell’Arcivescovado, da menzionare sono anche Palazzo Antonini-Casa Grande, che oggi ospita una filiale della Banca d’Italia, e la bellissima Villa Vetritti, un vero e proprio capolavoro di architettura contemporanea, opera di Carlo Scarpa.

Da Udine potete raggiungere in circa un ora di autostrada Trieste o altre mete interessanti del Friuli Venezia Giulia, come Gorizia, Grado, Palmanova, Aquileia o, se preferite la montagna, Tarvisio.