Frosinone

Frosinone

Frosinone è una città del Lazio, importante centro industriale e commerciale, spesso indicata come capoluogo della “ciociaria”

Una delle regioni che ogni anno richiama migliaia di turisti sia italiani che stranieri è senza dubbio il Lazio che può vantare di avere al suo interno città-simbolo d’Italia come Roma, Rieti, Latina e molte altre.

Non solo le grandi città ma anche centri più piccoli, custodiscono a volte dei capolavori architettonici ed interessanti luoghi da visitare, come ad esempio Frosinone, che è anche capoluogo dell’omonima provincia.

Cosa visitare a Frosinone

Appena giunti nella cittadina laziale, il turista potrà scegliere di visitare prima la parte “alta” di Frosinone (il centro storico dove troviamo chiese e monumenti di epoca medievale) poi la zona “nuova”, sede di uffici e banche, nonché di negozi e centri commerciali.

Un primo monumento da visitare, posto nel cuore del centro storico, è la Cattedrale di Santa Maria Assunta che ha, nella maestosa facciata, un duplice stile architettonico: romanico-barocco. Al suo interno troviamo dipinti di epoca sia medievale che rinascimentale.

Non mancano a Frosinone Palazzi storici, oggi sede di uffici e di amministrazione provinciale (Palazzo del Governo e Palazzo della Provincia).

Agli appassionati di storia e di archeologia, suggeriamo la visita al Museo Archeologico e ai vari siti, posti lungo tutto il territorio della città, come ad esempio l’Anfiteatro Romano e le Terme.