Rapallo

Rapallo

Visitare Rapallo significa scoprire un piccolo comune in provincia di Genova, comune che si affaccia sul omonimo Golfo di Rapallo.

Rapallo è un comune di circa 31.000 abitanti, sesto comune della regione per numero di residenti. Si trova sul golfo incastonato in uno scenario paesaggistico incantevole.

Lungo la tratta ferroviaria Genova-Sestri Levante, Rapallo ha sviluppato a partire dalla seconda metà del 1850 la sua vocazione turistica, diventando uno dei punti di riferimento per il turismo della Liguria.

Secondo le ricostruzioni più affidabili, le origini del nome Rapallo derivano da Ra Palù, ossia palude, l’origina della città resta comunque incerta etrusca o greca con forti colonizzazioni nel corso dei secoli per gli arrivi di diverse popolazioni via mare.

Furono i Longobardi i primi ad insediarsi in questo territorio affacciato sul mare, Rapallo era infatti un avamposto militare per difendere il territorio dagli attacchi Bizantini.

Prima dell’anno Mille il territorio di Rapallo venne annesso da Carlo Magno alla Contea di Genova.

Il castello di Rapallo

Rapallo, il Castello

Notizie storiche certe testimoniano frequenti attacchi da parte dei Pisani intorno al 1076, un secolo più tardi la Repubblica di Genova riorganizzò questi territori istituendo una Podesteria e un Capitaneato che da Rapallo controllava vasti territori sino a Santa Margherita Ligure, Portofino e Lavagna.

Conquistata dalle truppe di Napoleone del 1805, la città di Rapallo riuscì a risorgere con il supporto del Ducato di Genova e di Casa Savoia e successivamente fu annessa al Regno d’Italia.

Cosa visitare a Rapallo

Il turista che visita Rapallo potrà godere del mare e del clima di questa splendida località, non mancano inoltre gli itinerari storici ed artistici in una città con diversi monumenti.

Nel corso dei secoli a Rapallo sono state infatti costruite diverse chiese, ce ne sono più di 30 in tutta la città, tra le più importanti la Basilica di San Gervasio e Protasio del XV Secolo.

Tra i luoghi religiosi importanti c’è inoltre il Santuario di Montallegro, luogo legato all’apparizione della Madonna nel 1557.

Tra i simboli della città troviamo infine Castello sul Mare di Rapallo, fortezza del 1500 monumento cittadino.

Mappa di Rapallo