Santa Maria di Leuca

Santa Maria di Leuca

Santa Maria di Leuca è una frazione del comune di Castrignano del Capo, in provincia di Lecce.

E’ una delle più rinomate località turistiche del Salento, circa 1000 residenti ma una grande ricettività turistica soprattutto nei mesi estivi. Santa Maria è il centro abitato più a sud della provincia di Lecce.

Il nome Leuca identifica con precisione le origini di questo centro sul mare. Il nome deriva infatti da Leukos, bianco, ed era il nome che gli antichi marinai greci che arrivavano da Oriente davano alle coste di bianche di questo territorio.

La zona costiera della Puglia, abitata sin dall’età del Bronzo, è ricca di siti archeologici e di ritrovamenti che che testimoniano l’antica presenza umana. Una zona che è stata riqualificata a partire dai primi anni del ‘900 e che ha visto poi consolidarsi progressivamente l’impulso del turismo.

Il centro di Santa Maria di Leuca è stato conteso tra i comuni di Gagliano del Capo e Castrignano del Capo per molti anni e dopo una lunga contesa legale i confini sono stati confermati. I

l comune ricade nel Parco della Costa d’Otranto, Santa Maria di Leuca e Bosco di Tricase, una zona di costa orientale della Puglia protetta per le ricchezze ambientali e paesaggistiche.

Cosa visitare e vedere a Santa Maria di Leuca

Una delle località più visitate del Salento, apprezzata per il suo clima, per il mare, Santa Maria di Leuca si trova tra l’insenatura di Punta Ristola e Punta Meliso, tra Mar Adriatico e Mar Ionio.

La zona è caratterizzata da una importante presenza di grotte, preziose testimonianze sia a livello storico che naturalistico.

Per chi ama le immersioni subacque i fondali di Santa Maria di Leuca rappresentano un vero e proprio spettacolo, ci sono inoltre diversi scorci che si possono raggiungere solo via mare.

Chi visita il Salento è vuole godere del sole, del mare e del vento, non può perdersi questa località.