Le spiagge più belle in provincia di Bari

Costiera pugliese in moto

La Puglia, detta anche tacco d’Italia, è una regione meravigliosa, lunga e stretta, con un estensione di coste tra le maggiori del nostro paese, più di 800 km con una buona alternanza tra litorali rocciosi e sabbiosi, affacciati su due mari, Adriatico e Ionio, capace quindi di soddisfare in pieno i gusti di ogni turista.

Il mezzo di trasporto più rapido per raggiungerla è sicuramente l’aereo.

L’aeroporto di Bari, recentemente ampliato e dedicato a Karol Wojtyla, è il principale scalo pugliese ed è ben collegato ai maggiori aeroporti italiani ed europei, con voli giornalieri che vengono notevolmente ampliati durante la stagione estiva. L’aeroporto di Bari si trova a soli 9 chilometri dal capoluogo che è quindi facilmente raggiungibile in pochi minuti grazie ai servizi bus che lo collegano alla stazione ferroviaria con numerose corse, dalle 5 del mattino fino a mezzanotte.

E da lì potrete partire alla scoperta delle più belle spiagge della zona.

Nel comune di Polignano a Mare Lama Monachile è una piccola spiaggia di ciottoli bianchi affacciata su un mare turchese. Si raggiunge attraversando il ponte omonimo e una comoda scalinata dotata di ringhiera e si trova praticamente attaccata al centro storico del paese arroccato sulla scogliera. Sempre nella zona di Polignano troviamo numerose altre cale, tra cui Cala Paguro con due insenature, una per l’approdo delle barche e una per i bagnanti, Cala Cavallo con spiaggia in sabbia, Cala San Vito nei pressi dell’omonima abbazia e torre difensiva, Cala san Giovanni e Cala Fetente con fondale sabbioso e Cala Incina, piccola e circondata da scogli.

Polignano a Mare

Polignano a Mare

Cala Grottone è una piccola spiaggetta circondata da scogli alti, ideali per tuffarsi nelle acque limpide sottostanti, mentre Cala Paura è molto frequentata dagli abitanti del luogo e soprattutto da famiglie con bambini.

A Monopoli sulla Costa degli Ulivi, vi aspetta Lido Sabbiadoro, un suggestivo litorale con sabbia fine e un mare cristallino attrezzato di tutti i comfort. Oltre a lettini e ombrelloni troverete un’area ristoro, una zona dedicata agli sport e ai giochi per i bambini e persino il wi-fi gratuito. Per chi non vuole rinunciare a nulla, anche in vacanza.

Sempre nei pressi di Monopoli si trovano numerose altre spiaggette, circa una ventina, per lo più libere, tra cui le quattro cale “colorate”. Porto Rosso, Porto Bianco, Porto Nero e Porto Verde, tutte con fondale sabbioso. Le prime due sono più grandi e facilmente raggiungibili, le altre di dimensioni più ridotte e più nascoste. Ma tutte offrono un mare azzurro intenso, che sembra una piscina. Sempre nella zona troviamo Cala Porta Vecchia, una delle spiagge più frequentate e Cala Cozze che si è ricreata solo pochi anni fa dopo un lungo periodo in cui la spiaggia era praticamente scomparsa. Cala Paradiso invece è una spiaggia di sabbia di grandi dimensioni, parzialmente attrezzata, circondata da scogli e acque verde smeraldo.

La Costa dei Trulli, 50 km di spiagge tra il comune di Polignano a Mare (Bari) e la località il Pilone, in provincia di Brindisi, prende il nome dalle caratteristiche costruzioni in pietra dalla caratteristica forma a cono che non si trovano solo ad Alberobello, ma un po’ ovunque, anche lungo il litorale. Una zona splendida, con ampie spiagge e un mare incantevole che nulla ha da invidiare a quello caraibico e tanta macchia mediterranea. Solo natura, insomma: mare, cielo e gabbiani. Quello che in due parole si definisce un paradiso.

Raggiungere questo stupefacente angolo d’Italia è semplicissimo, la vostra vacanza inizia nel momento stesso in cui atterrate all’aeroporto di Bari. Lasciatevi accogliere e sorprendere da questa terra meravigliosa, dal suo mare, dalla sua natura incontaminata e dalla sua gastronomia tutta da provare.