L’Isola di Panarea

L'Isola di Panarea

L’Isola di Panarea la più bassa delle isole che compongono l’arcipelago delle Eolie, ma probabilmente è la più bella, sia per i paesaggi naturali che la puntellano, che per l’offerta turistica che la contraddistingue.

L’Isola di Panarea, una delle numerose “perle del Mediterraneo”, un’isola che si eleva a 421 metri sul livello del mare e si estende su una superficie complessiva di 3,4 chilometri quadrati.

Situata nel bel mezzo di un bacino vulcanico, Panarea è la più antica delle isole Eolie e i suoi ambienti tipici variano a seconda delle zone di riferimento.

Nella parte sudorientale dell’isola si trovano le spiagge storiche, un tempo consistenti in terrazzamenti coltivati. A nord, invece, dominano le coste meno ospitali: crepacci, ripide scogliere e formazioni di lava solidificata.

Popolata fin dalla preistoria, in tante località l’isola di Panarea conserva in maniera pressoché perfetta. A sud-ovest, per esempio, si estende un villaggio formato da una ventina di capanne e materiali risalenti all’epoca micenea.

La maggior parte degli abitanti stabili vive attualmente in località San Pietro, che rappresenta la contrada più importante ma anche l’approdo più gettonato all’isola di Panarea.

Meno frequentate sono le contrade di Ditella e Drautto, nella parte sud-occidentale dell’isola.

La natura dell’Isola di Panarea

Sotto il profilo naturalistico, guardando da vicino la vegetazione locale ci si rende conto della caratterizzazione tipica della macchia mediterranea: la pianta simbolo di Panarea (e di altre località sicule) è senza dubbio il fico d’India, ma diffusissimi sono anche la ginestra, il lentisco e il cappero.

Il falco della regina, il corvo e il marangone sono invece le specie animali più diffuse dell’isola, insieme al geco e al gabbiano reale mediterraneo.

Negli ultimi anni il successo turistico dell’isola si è moltiplicato in maniera esponenziale, causando una cementificazione altrettanto evidente, che tuttavia ha intaccato soltanto parzialmente la fama di località turistica privilegiata caratteristica di questo splendido luogo.