La Valsugana

La Valsugana

La Valsugana, una delle valli più note del Trentino, comprende un vasto territorio tra il Trentino Sud Orientale e le province di Vicenza e Belluno.

Il corso del fiume Brenta delimita i confini tra gli altopiani che incrociano la valle, l’Altopiano di Asiago, di Folgaria e di Lavarone. I confini Nord sono invece delimitati delle vette del Lagorai.

Un territorio naturalistico tra i più importanti del Nord Italia e dell’arco prealpino, la Valsugana è caratterizzata dalla presenza del fiume Brenta e dei Laghi di Levico e di Caldonazzo.

Confinante con la Val di Fiemme, un altro vasto territorio noto a livello turistico per la presenza di diverse attrazioni e di un importante comprensorio sciistico, nella Valsugana troviamo inoltre 3 valli laterali, la Valle dei Mocheni, la Val di Selia e l’Altopiano o valle del Tesino.

Per quanto riguarda l’organizzazione e l’amministrazione del territorio, ci sono 20 comuni che compongono la Comunità Valsugana e Tesino, si tratta principalmente di piccoli comuni, tra i più importanti troviamo, Borgo Valsugana, Castello Tesino, Grigno, Novaledo, Ospedaletto, Roncegno Terme, Telve. Torcegno.

Questa valle è stata dominata per secoli dai Longobardi, un territorio vasto annesso al Ducato di Trento, con comuni che, in periodo medievale, furono contesi da i Conti di Tirolo e il Principato Vescovile di Trento.

Il turista che sceglie questi luoghi per un periodo di vacanza potrà godere di scenari incantevoli. Il contatto con la natura rappresenta infatti la principale attrazione della Valsugana.

Tra i verdi pascoli e gli altopiani di questa valle, si potranno scoprire percorsi, culture e tradizioni dei diversi comuni. Aree protette, parchi e diversi castelli completano l’offerta ricettiva.

Per quanto riguarda la stagione invernale, tra i luoghi più visitati troviamo il comprensorio sciistico Valsugana Panarotta e Passo Brocon, con diverse piste attrezzate, piste per slittini e snowpark. Per chi vuole dedicarsi allo sci alpino in questa zona si trova la stazione di Panarotta 2002.