Castel Taufers

Castel Taufers

Castel Taufers, a Campo Tures, è uno dei castelli più noti del Trentino Alto Adige

Castel Taufers, noto anche come Castello di Tures, è una fortezza medievale che si trova a Campo Tures, comune di circa 5.000 abitanti in provincia di Bolzano.

Il Castello domina dall’alto di un promontorio la Valle di Tures e la Val Pusteria.

Sede di diverse ambientazioni cinematografiche e televisive, il Castello rappresenta uno degli edifici storici meglio conservati dell’alta Val di Tures.

Il Castello di Tures, in lingua tedesca Burg Taufers, fu completato intorno al 1215. Di proprietà della nobile famiglia di Taufers, l’edificio divenne nei primi anni dal XV Secolo la residenza delle nobili dinastie che controllavano e governavano questi territori.

Dall’Ottocento, con l’affermarsi di altre dinastie, il Castello di Taufers è stato progressivamente abbandonato prima di essere acquistato alla fine degli anni Settanta dall’Istituto Tirolese per il mantenimento dei Castelli.

Oggi il castello è uno degli edifici più visitati della provincia di Bolzano.

Visitare il Castel Taufers

All’interno si trovano 64 stanze, di cui 24 sono interamente decorate in legno. Diversi sono gli affreschi che impreziosiscono il Castello, dall’armeria alla biblioteca, dalla sala delle udienze alla sala dei principi troviamo affreschi della scuola di Michael Pacher, noto pittore e intagliatore austriaco attivo nella seconda metà del 1400.

In una visita guidata di Castel Taufers si possono visitare oltre alla Cappella e alla biblioteca, la Sala del Cardinale con le relative camere degli ospiti, la sala dei Cavalieri, lo Stube dell’Economo, la Sala del Giudizio, la Camera della Tortura e prigioni.

Di particolare importanza artistica è la sala degli Infermi, qui si trova infatti la collezione dei ritratti degli scolari che frequentavano la scuola dei nobili, attiva a Castel Taufers sino al XVI Secolo. Oltre agli interni del castello, sede di mostre temporanee d’arte, si possono ammirare la zona del cortile con fucina e giardino.

Ettore Scola ha girato a Castel Taufers il film “La più bella serata della mia vita“, film con Alberto Sordi del 1972.