La Val di Fassa

La Val di Fassa

La Val di Fassa è una delle valli più estese del Trentino Alto Adige, si estende per oltre 315 Km quadrati caratterizzando il territorio di 7 comuni dove risiedono circa 10.000 abitanti.

Territorio ad altissima vocazione turistica circondando dalle vette più importanti delle Dolomiti, dalla Marmolada, al Gruppo della Sella, dal Sassolungo e dal Catinaccio.

In tutte le località turistiche della Val di Fassa, Moena, Soraga, Vigo di Fassa, Pozza di Fassa, Canazei, Campitello e Mazzin, si parla principalmente la lingua ladina dolomitica, il territorio è infatti quello della Ladinia, fortemente legato alle origini e alle tradizioni.

L’intera valle è interessata dal comprensorio sciistico Dolomiti Superski, il più esteso parco sciistico del mondo.

In Val di Fassa i turisti possono godersi le proprie vacanze sulla neve in 4 diverse località, da Catinaccio a Rosengarten, passando per Vigo e Pera di Fassa, a Buffaure, località collegata con Alba di Canazei e verso Ciampac, nella zona di Campitello e Col Rodella di Canazei, comprensorio collegato con la Val Gardena e con le località turistiche in provincia di Bolzano, e con le 3 valli di Moena, verso il Passo del San Pellegrino.

Proprio i valichi caratterizzano questa valle, dal Passo San Pellegrino che collega Moena con la Valle dei Biois in provincia di Belluno, il Passo Fedaia e il Passo Costalunga che collegano Fedaia e Vigo con la Val d’Ega, il Passo Pordoi e il Passo Sella, località note anche per il ciclismo nazionale ed internazionale, che collegano la zona di Canazei con la Val Gardena in provincia di Bolzano.

Oltre al turismo invernale che fa registrare moltissime presenze, gli impianti di risalita del comprensorio sono funzionanti durante tutto l’anno e nel periodo estivo consentono l’accesso a diversi itinerari vetro i laghi alpini, i boschi e le vette preferite dagli scalatori.

Un turista che visita il Trentino non può fermarsi per qualche giorno in questa valle unica, tra le valli più visitate del mondo.