Cogne

Cogne

Uno dei centri principali nell’area Sud della Valle d’Aosta, a 25 Km dal capoluogo di regione, Cogne da il nome alla sua valle, un territorio di grande importanza naturalistica all’interno del Parco Nazionale del Gran Paradiso.

La Val di Cogne è una zona famosa per le sue miniere che, sin da epoca medievale, ha visto svilupparsi dei villaggi sparsi il cui sostentamento era legato ai commerci con il vicino Piemonte e con le valli circostanti.

Le miniere di magnetite di Cogne hanno occupato gran parte della popolazione locale si dal 1800, segnando i momenti di prosperità economica dell’intera valle sino agli anni ’70 quando si è poi sviluppato un ben articolato complesso turistico.

A Cogne e in tutta la valle omonima sorgono diverse strutture ricettive, dalle case vacanze, agli Hotel ai rifugi alpini.

Cosa visitare a Cogne

Oltre al turismo invernale, in questa zona è ben sviluppata un offerta turistica legata al campeggio e alle vaste aree verdi che caratterizzano il territorio.

Tra le escursioni nel Parco Nazionale del Gran Paradiso e i lunghi sentieri tra i prati di Sant’Orso, il turista che arriva in questa parte della Valle d’Aosta potrà godere di un panorama unico nel suo genere, di ospitalità e tradizioni che sono legate sia ai territori alpini di alta quota che alle località che sorgono a quote più basse e al vicino Piemonte.

Diverse sono quindi le attrazioni turistiche alla scoperta del territorio, dalle escursioni in montagna e nel Parco, alle vette innevate.

In Inverno si può sciare su diverse piste, ci sono diverse aree attrezzate e frequentate dagli amanti dello Sci nordico e dello sci alpinismo, l’estate è invece la stagione ideale per chi ama il Nordic Walking, la pesca, i percorsi in mountain bike e le escursioni in quota.

Cogne è visitata durante tutto l’anno, un centro caratteristico tutto da scoprire e da visitare a ritmo lento.