Autore: Davide

Davide, ideatore e webmaster del sito web. Fotografo di professione e amante dell'Arte. Amante della vita e degli sport all'aria aperta, dal trekking, alla bicicletta, vela, campeggio.

Pontechianale

Con il nome di Pontechianale si identifica un territorio comunale in Val Varaita, all’estremo confine con la Francia, composto da 8 frazioni in provincia di Cuneo. Le frazioni che compongono Pontechianale sono Maddalena, sede del comune, Villaretto, Castello, Rueites, Forest, Chiesa, Chianale e Genzana. Siamo nella zona del Monviso e delle antiche borgate vicine al bosco dell’Alevè, il più grande bosco d’Europa di Pini Cembri, una nota località turistica invernale, famosa per le sue piste da sci. Ogni frazione rappresenta un piccolo borgo circondato dai monti ad un altezza media di 1800 metri di quota. Questi luoghi rappresentano la culla…

Read More
Acqui Terme

Acqui Terme è un comune di circa 21.000 abitanti in provincia di Alessandria, città nota ed apprezzata per le sue terme e i suoi bagni termali. Si trova nella zona Sud orientale del Monferrato, in posizione intermedia tra Asti e Nizza Monferrato, lungo la strada che da Alessandria porta a Savona. La Leggenda narra che furono i Greci a fondare questo centro noto per le sue acque termali, ma del periodo ellenistico non ci sono testimonianze sino al 109 A.c. Periodo a cui risale la denominazione della via Julia Augusta che passava per le odierne Tortona e Vado Ligure. Nel…

Read More
Alba

Visitare Alba significa scoprire la “Perla delle Langhe” A poco più di 50 chilometri dal capoluogo di provincia Cuneo e al centro di un’area urbana che conta più di 70.000 abitanti, sorge quella che a detta di molti è la “Perla delle Langhe”: Alba. Essendo oltremodo difficile trovare una località più bella delle altre in territorio langarolo, l’unico dato che possiamo affermare con certezza è il fatto che questa sia la capitale economica della regione delle Langhe. Ci troviamo precisamente sulla riva destra del fiume Tanaro, nel bel mezzo di una vasta conca pianeggiante circondata da colline e torrenti. Le…

Read More
Alessandria

Alessandria è un comune italiano che conta poco meno di 95.000 abitanti ed è il capoluogo della provincia omonima. Terza città del Piemonte per popolazione, sorge in prossimità del punto di confluenza dei fiumi Tanaro e Bormida, a 95 metri sul livello del mare, e si estende su una superficie complessiva di 204 chilometri quadrati. E’ situata nel bel mezzo del triangolo Torino-Genova-Milano, il che la rende un nodo autostradale di vitale importanza per i trasporti del Nord Italia. Il clima di Alessandria è tipicamente padano e più continentale rispetto alle altre province piemontesi: è contraddistinto da inverni freddi e…

Read More
Visitare Asti

Visitare Asti significa scoprire una delle principali città d’arte del Piemonte “…Fiera di strage gotica e de l’ira di Federico, dal sonante fiume ella, o Piemonte, ti donava il carme novo d’Alfieri”. I versi sono di Giosuè Carducci,e si riferiscono ad una delle più affascinanti città del Nord Italia: Asti. Nota come Hasta pompeia o semplicemente Hasta in epoca romana, comune libero in tempo medievale, Asti sorge a 123 metri sul livello del mare, ospita 76.000 abitanti e si estende su una superficie complessiva di 152 chilometri quadrati. A soli 60 km a sud-est del capoluogo Torino, nella valle del…

Read More
Basilica di San Gaudenzio

La Basilica di San Gaudenzio è uno dei monumenti più importanti di Novara. La sua costruzione è iniziata nel 1577 partendo da un edificio nel 1200 già esistente in viale XX Settembre, a sua volta edificato sui resti di un edificio sacro del ‘800. La Cattedrale venne ricostruita totalmente a seguito della distruzione totale voluta da Carlo V. La Basilica è costruita partendo da una pianta a croce latina, con un unica navata centrale e sei cappelle laterali che sono collegate tra loro da un transetto e un presbitero. Gli elementi più importanti all’interno della Basilica sono il grande lampadario…

Read More
La Basilica di Sant'Andrea

La Basilica di Sant’Andrea è uno dei monumenti più importanti della città di Vercelli. La sua costruzione inizio nel 1219 per volontà del Cardinale Guala Bicchieri, importante esponente pontificio nato proprio a Vercelli nel 1150. L’importanza architettonica di questa Basilica è dovuta all’ispirazione nella costruzione dai modelli cistercensi, che rappresenta in primo esempio di architettura gotica italiana in cui si fondono gli stili romanico e gotico. La Basilica di Sant’Andrea è costruita partendo da una base a croce latina, ha 3 navate longitudinali ognuna delle quali ha sei navate. Osservando la facciata si può ammirare un perfetto equilibrio cromatico, nella…

Read More
Baveno

Baveno è un comune di circa 5000 abitanti che sorge sul versante occidentale del Lago Maggiore nella provincia del Verbano Chiuso Ossola. Il territorio di Baveno è caratterizzato dalla presenza del Lago Maggiore e dalle zone di montagna del Monte Camoscio e del Monte Mottarone. I primi insediamenti nel territorio di Baveno risalgono al periodo romano, sono state infatti ritrovate lapidi dedicate all’Imperatore Claudio. Nel primo medioevo il centro era un villario, si chiamava infatti Villa Bavena e diversi territorio erano di proprietà di famiglie illustri e di diverse istituzioni religiose, dall’Arcivescovado di Milano all’Abbazia di San Donato di Sesto…

Read More
Biella

Biella, appartenuta prima ai Savoia E poi ai Vescovi di Vercelli, la sua bellezza fu cantata, come poche altre città del Piemonte, da Giosué Carducci. Capoluogo della provincia omonima e fin dall’Ottocento uno dei centri più sviluppati a livello urbanistico e industriale di tutto, nell’ambito della regione Piemonte. Biella sorge ai piedi delle Alpi Biellesi, nel cuore di un’area naturale che ospita numerose sorgenti idriche. Il Massiccio del Bo, con i monti Mucrone e Camino, è la principale catena montuosa compresa entro i confini cittadini, mentre Oropa, Cervo ed Elvo sono i maggiori torrenti che scorrono in territorio biellese. Situata…

Read More
Bra

Visitare Bra, uno dei centri più importanti della provincia di Cuneo, caratterizzato dalle colline del Roero Bra, dalla lingua Longobarda abbreviazione di Brayda, ossia proprietà di estesi terreni, è uno dei centri più importanti della provincia di Cuneo, il centro urbano, abitato da 30.000 residenti, sorge in posizione intermedia, a 50 Km da Torino e a 50 Km da Cuneo. Il territorio è caratterizzato dalle colline del Roero, luoghi ricchi di storia, di cultura e di bellezze paesaggistiche. In questa zona collinare ci sono testimonianze di primissimi insediamenti sin dall’età Neolitica, qui vicino i Romani fondarono nel II Secolo D.C.,…

Read More
Broletto di Novara

Il Broletto di Novara è un complesso di quattro edifici del centro cittadino. Compone un importante opera architettonica costruita in epoche diverse con diversi stili architettonici. Gli edifici sono il Palazzo Arengario, il Palazzo del Podestà, il Palazzetto dei Paratici e il Palazzo della Refenderia. Questi quattro edifici caratterizzavano la vita pubblica della città di Novara, come per altre città lombarde, infatti il Broletto rappresentava un area centrale della città dove si svolgevano le assemblee cittadine e si amministrava la giustizia. In ognuno dei 4 edifici, venivano infatti svolte precise mansioni. Nella Sala Arengaria venivano eletti i consoli della città,…

Read More
Il Carnevale di Ivrea

Il Carnevale di Ivrea ha origini medievali, è infatti una delle antiche feste piemontesi in cui si mescolano celebrazioni storiche e popolari. A Ivrea una festa diventata istituzionale dal 1808, il Carnevale storico di Ivrea è noto in tutto il mondo per la battaglia delle arance, spettacolare manifestazione che si svolge negli ultimi 3 giorni, Domenica, Lunedì e Martedì grasso. Un complesso e articolato cerimoniere folkloristico caratterizza lo Storico Carnevale di Ivrea, ci sono infatti diverse evocazioni storiche che fondano le radici nelle antiche rivalità tra i rioni della città. La Battaglia delle Arance di Ivrea L’icona del Carnevale e…

Read More
Casale Monferrato

Visitare Casale Monferrato significa scoprire una delle più celebri località vitivinicole d’Italia. Comune piemontese della provincia di Alessandria, Casale Monferrato sorge tra vigneti e risaie, si estende su una superficie pianeggiante di 86,32 Km2 ai piedi delle colline del Monferrato. La città, storica capitale di una delle più celebri località vitivinicole, è collocata geograficamente in posizione privilegiata. Vicina ai capoluoghi di Vercelli, Alessandria, Asti e Novara, è anche situata all’interno del noto triangolo industriale Torino-Genova-Milano. Dopo un breve periodo di decadenza, a causa della caduta dell’Impero romano e delle invasioni barbariche, dal XV al XVI secolo divenne capitale dei Paleologi,…

Read More
Bra, il Castello di Pollenzo

Il Castello di Pollenzo è tra le residenze reali tutelate come Patrimonio dell’Unesco dal 1997. E’ stata residenza del ramo Savoia-Carignano, discendenza da cui nacque Carlo Alberto, Re di Sardegna. Pollenzo è oggi una frazione del comune di Bra, in provincia di Cuneo, Tra il XII e il XIII Secolo era uno dei luoghi più importanti del Basso Piemonte. Il suo centro abitato coincide con l’antica città romana di Pollentia. Il luogo dove sorge il Castello ha visto, nel corso degli anni, costruire diverse fortificazioni, la struttura originaria della residenza feudale venne costruita nel 1386, divenne residenza dei Marchesi di…

Read More
Cattedrale San Eusebio

La cattedrale di Sant’Eusebio, il Duomo di Vercelli, è la chiesa più grande della città. L’attuale costruzione è stata edificata nel luogo dove sorgeva una primitiva chiesa edificata dal Santo nel 371. I primi lavori di costruzione iniziarono nel IV Secolo, e successivamente la struttura attuale della Cattedrale è ricostruita più volte, l’ultima nel 1580 ad opera dell’Architetto Pellegrino Tibaldi. La ricostruzione avvenne per volontà del Cardinale Guido Ferrero. I Lavori hanno ripreso parte dell’originaria struttura, l’abside è del XVI Secolo, le navate del XVIII Secolo mentre la cupola è stata restaurata con alcuni interventi nel XIX Secolo. Unico elemento…

Read More
La Cittadella di Alessandria

La Cittadella di Alessandria rappresenta una delle più grandiose e maestose fortificazioni del XVIII Secolo. Monumento nazionale inserito nella lista dei siti candidati a Patrimonio dell’Unesco (in questa pagina gli attuali siti UNESCO italiani), è uno degli esempi meglio conservati di fortificazione moderna. In un area geografica terra di confine da sempre, la Cittadella di Alessandria venne progettata dall’architetto Ignazio Bertola, che fondò i suoi studi sull’assedio di Torino del 1706. La costruzione a difesa della città, voluta da Vittorio Amedeo II di Savoia, iniziò nel 1732 nel territorio dell’antico quartiere Borgoglio. Poichè negli accordi di Vienna con il Governo…

Read More
Cereseto

Cereseto è un piccolo comune in provincia di Alessandria, oggi abitato da meno di 500 abitanti. Il piccolo centro del Monferrato è arroccato su un altura ed è dominato dal suo imponente castello, edificio recente edificato nei primi anni del 1900. Le prime testimonianze di questi luoghi risalgono all’anno 1000 come documentato da pergamene della Curia Vescovile di Vercelli. Il territorio dove oggi sorge il comune passò di mano mano alle famiglie nobili che si avvicendavano nel controllo dell’area, nel 1164 apparteneva al Marchese del Monferrato, nel 1358 venne redatto uno Statuto comunale e nel 1587 fu istituito il Marchesato…

Read More
Cuneo

Cuneo, fondata ufficialmente nel 1198 nel punto di confluenza tra il fiume Stura e il torrente Gesso, si trova in posizione centrale rispetto alle Alpi occidentali, dominate dal Monviso. Situata a 534 metri sul livello del mare, ospita 55.540 abitanti e si estende su una superficie complessiva di 120 chilometri quadrati. Cosa visitare e vedere a Cuneo Decorata al Valor militare per il sostegno alla Guerra di Liberazione e per l’impegno nella lotta partigiana, Cuneo vanta un bellissimo centro storico, dominato da Piazza Galimberti, in stile neoclassico, mentre è di stampo spiccatamente medievale la suggestiva e centralissima Contrada Mondovì. Tuttavia,…

Read More
Domodossola

Domodossola è il centro più importante della Val d’Ossola, tra le valli più estese della provincia del Verbano Cusio Ossola. In Città risiedono circa 18.500 abitanti, è un centro di passaggio dell’area, meta di turisti durante tutto l’anno. Diversi reperti ritrovati nella valle indicano la presenza di insediamenti in quest’area sin dalla preistoria, prime testimonianze certe sulla storia di questi luoghi risalgono al periodo successivo alla caduta dell’impero Romano quando la zona è dominata in successione Barbari, Ostrogoti e Longobardi. Nel 1381 il centro richiede la protezione dei Visconti per proteggersi dalle incursioni dei Vallesani, dopo i Visconti Domodossola passò…

Read More
Dronero

Dronero è un comune di circa 7500 abitanti, storico centro della Valle Maira. Dronerosorge in una zona collinare circondata dai Monti San Bernardo, dalle cime del Cauri e dalle vette dei Monte Chersogno: l’originario nucleo abitativo cittadino esisteva già nel 1110, formato da piccoli insediamenti di diverse popolazioni che abitavano le valli delle Alpi Marittime. Dal XIII secolo Dronero fu sotto il controllo del Marchesato di Saluzzo, per 400 anni ci fu pace e prosperità, con un fiorente sviluppo culturale ed economico dell’area. Nel 1601 passato sotto i Savoia, Dronero divenne città con un conseguente sviluppo delle attività artigianali e…

Read More
La Cattedrale di Alba

Il Duomo di Alba è la Cattedrale di San Lorenzo, la chiesa madre più importante della diocesi. Questa CaE’ stata edificata tra il il 1486 e il 1517 per volontà del vescovo Andrea Novelli che decise di ricostruire la vecchia cattedrale che versava in un profondo degrado. Il Duomo di Alba, uno dei più importanti siti religiosi di Alba, sorge sui resti dell’antica Chiesa risalente al XI Secolo, dell’edificio preesistente sono restati intatti il campanile, i tre portali e il portico. Costruita in perfetto stile gotico, la Cattedrale è caratterizzata dal colore rosso dei mattoni che ne compongono le mura.…

Read More
La fiera del tartufo di Alba

La fiera del Tartufo di Alba è l’evento più importante della città che si svolge ogni anno da Ottobre a Novembre. Ad Alba durate la fiera del Tartufo  si espone il prodotto principe del territorio, il Tartufo bianco. La Fiera è un evento internazionale che ha reso Alba la capitale mondiale del Tartufo. Nel periodo della fiera, infatti, arrivano in città turisti ed esperti provenienti da tutto il mondo. Centinaia sono gli stand espositivi che animano la Galleria della Maddalena, in ognuno dei quali si possono ammirare, annusare e acquistare i tartufi migliori oltre ad un vasto assortimento di prodotti…

Read More
Forte di Gavi

Arroccato su un roccia naturale delimitata da uno strapiombo, il Forte di Gavi è una delle fortezze Medievali più importanti del Basso Piemonte. La leggenda narra che, per difendersi dalle incursioni saracene e ungare, a monte dell’antico borgo di Gavi sorgeva un castello dove abitava una regina di origini francesi, chiamata Gavia. I primi atti storici che testimoniano l’esistenza del Castello sono del 973, da un diploma imperiale di Enrico VI di Svevia, infatti, si legge del passaggio del feudo di Gavi e del suo castello alla Repubblica di Genova. Passato dai Genovesi ai Visconti, massimi esponenti della signoria milanese,…

Read More
Fortezza di Fenestrelle

La Fortezza di Fenestrelle,  sorge nella Val Chisone: er la sua imponenza, viene anche definita la Muraglia Piemontese. La Fortezza di Fenestrelle venne edificata per proteggere il confine Italo-Francese nel XVIII Secolo. E’ stata poi abbandonata dopo la Seconda Guerra Mondiale e solo dal 1990 sono stati intrapresi lavori di recupero che, in parte, hanno consentito la visita dei turisti. La Fortezza di Fenestrelle si compone di diversi edifici fortificati, in totale 3 forti e 7 fortificazioni di minore dimensione collegati tra loro da bastioni. In totale la Fortezza copre un area di 3 Km e un dislivello di circa…

Read More
Fossano

Fossano è un comune, famoso per la sua fortezza, della provincia di Cuneo. Tra i sette comuni, le sette sorelle più importanti della provincia di Cuneo, con circa 25.000 abitanti, quarto per popolazione dopo Cuneo, Alba e Bra, Fossano è una comune ricco di arte, storia e cultura, uno dei centri di riferimenti dello Stato Sabaudo. Fondata nel 1236 per battersi contro la città di Asti, Fossano passò subito sotto l’egido controllo dell’impero di Federico II, sino al 1418 è un feudo del casato degli Acaia, poi dei Savoia. Cosa visitare e vedere a Fossano In città ci sono diversi…

Read More
Gavi

Gavi, in provincia di Alessandria, è famoso per i suo forte e per il suo vino… Gavi è un comune di circa 4800 abitanti in provincia di Alessandria, il centro è famoso per il suo Forte di Gavi, il castello edificato prima dell’anno 1000 e il suo vino, il Cortese di Gavi, il vino bianco Docg prodotto esclusivamente con vitigno cortese proveniente da questa valle. Inserito in un contesto più ampio dove sorgevano i primi insediamenti sin dall’età Neolitica, nei pressi dell’attuale territorio di Gavi si hanno testimonianze dei un presidio Romano lungo la via Postumia, una strada consolare romana…

Read More
Grinzane-Cavour

Grinzane Cavour è un comune di 1900 abitanti in provincia di Cuneo, famoso per il suo Castello di Grinzane. Noto in lingua Piemontese come Grinsane, è un piccolissimo borgo legato alla figura di Camillo Benso conte di Cavour che fu sindaco del paese per ben 17 anni, dal 1832 al 1849. Il Castello di Grinzane Cavour Il simbolo di Grinzane è il Castello Medievale, oggi sede dell’enoteca regionale e del premio letterario sino al 2009, un tempo proprietà nelle tenute agricole della famiglia Cavour. Il Castello di Grinzane Cavour risale al XII secolo, originariamente si pensa esisteva già la torre…

Read More
Il Forte di Exilles

Il forte di Exilless è una fortezza tra le più importanti edificate in provincia di Torino. Costruito, ampliato e fortificato nel corso di circa 5 secoli, la fortezza ha rappresentato uno degli avamposti più importanti a difesa dei territori dei Savoia per la sua posizione strategica al centro di una strettoia nell’Alta Val Di Susa. Le prime notizie di una fortezza ad Exilles, piccolissimo comune che sorge in una stretta gola della Dora Riparia, oggi abitato da meno di 300 residenti, risalgono al VII Secolo. La prima fortificazione era stata costruita dai Franchi, poi passata in mano ai Bermond Di…

Read More
Palazzo reale di Torino

La più importante delle residenze sabaude in Piemonte, il Palazzo Reale di Torino ha rappresentato il luogo principale della politica del regno per oltre 3 secoli. Costruito nel cuore di Torino, nella Piazzetta Reale, di fianco a Piazza Castello, dove si incrociano tutte le strade principali del centro storico del capoluogo Piemontese. Per quanto riguarda l’architettura, il Palazzo Reale di Torino è caratterizzato da tre stili, barocco, rococò e neoclassico, stili dovuti alle influenze dei diversi architetti che si alternarono nei lavori. Il Palazzo Reale di Torino è stato progettato a cavallo tra il cinquecento e il Seicento dall’architetto Ascanio…

Read More
Il Sacro Monte di Varallo

Tra i sacri monti esistenti, il Sacro Monte di Varallo costituisce l’esempio più antico e di maggiore interesse artistico. Per iniziativa del frate francescano Padre Bernardino Caimi, intorno alla metà del XV Secolo, sull’onda delle riproduzioni dei luoghi della Terra Santa, a Varallo venne costruito il Sacro Monte, il più antico tra i Sacri Monti (ricordiamo anche il Sacro Monte di Varese), con una Basilica e 45 cappelle ognuna delle quali rappresenta un simbolo della vita di Gesù Cristo. Il complesso è stato edificato, completato e più volte restaurato nel corso degli ultimi 600 anni nell’area Naturale che domina Varallo,…

Read More
Ivrea

Ivrea: borghi, castelli, torri, musei, ed un fascino decantato nientemeno che da Giosué Carducci: se non è annoverabile tra le più conosciute e frequentate città del Piemonte, Ivrea è sicuramente da includere tra quelle più suggestive. A 253 metri sul livello del mare, viene considerata “capitale virtuale del Canavese”; ospita 24.130 abitanti su una superficie complessiva di 30,20 chilometri quadrati, per una densità abitativa pari a 800,21 ab./kmq. Ivrea si trova a pochi passi dalla Valchiusella ed è collocata nel bel mezzo di un anfiteatro naturale, circondato da una serie di rilievi morenici – il più importante dei quali è…

Read More
La Morra

La Morra è un comune di circa 3000 abitanti nella Provincia di Cuneo. Siamo nel cuore della zona di produzione del vino Barolo, la principale produzione agricola su cui si fonda l’economia del paese. Proprio grazie alla produzione del vino e alla sua promozione, il piccolo comune ha sviluppato negli ultimi anni una fiorente ricettività turistica, con strutture ricettive che ospitano ogni anno migliaia di appassionati di percorsi eno gastronomici. Con l’antico nome Murra si indicava il recinto per gli animali, la zona era infatti originariamente formata da insediamenti primitivi di pastori e contadini. Lo sviluppo urbano di quest’area del…

Read More
La Venaria Reale

La Reggia di Venaria Reale è una delle principali residenze Sabaude in Piemonte nell’area di Torino. Commissionata da Carlo Emanuele II, è stata progettata da Amedeo di Castellamonte e costruita tra il 1658 e il 1679. Questa reggia era la base delle battute di caccia del Duca Carlo Emanuele II nelle colline torinesi, da qui il nome derivato da reggia venatoria. La costruzione della Reggia si protrasse per diversi anni e venne completata quando anche il borgo di Venaria e le sue strade erano quasi completate. Nel 1693 i francesi attaccarono alcune costruzioni distruggendole, altri danni si registrarono nel 1706…

Read More
Lago d'Orta

Situato tra la provincia di Novara e quella di Verbania-Cusio-Ossola, il Lago d’Orta è un bacino d’acqua piemontese separato dal Lago Maggiore dalle alture del Monte Mottarone. Nasce dal fronte meridionale del ghiacciaio del Sempione e tra tutti i laghi prealpini, è quello situato più ad est. Bagna la città di Omegna e dà vita al torrente Nigoglia prima di sfociare nel Toce e poi nel Lago Maggiore. A 292 metri sul livello del mare, il Lago d’Orta vanta un bacino imbrifero di 116 chilometri quadrati ed una profondità massima pari a 143 metri. Sono numerose le sorgenti che lo…

Read More
Il Lago Maggiore

Il Lago Maggiore è uno dei laghi prealpini che si estendono in territorio Piemontese. Il secondo lago più esteso d’Italia, dopo il Lago di Garda e seguito dal Lago di Como,  che, in Piemonte, bagna il territorio del Verbano Cusio Ossola, e la zona di Novara. La sponda Piemontese del Lago Maggiore è caratterizzata da sontuose ville signorili che si affacciano su panorami mozzafiato. Il Lago inizia ad estendersi in Piemonte da Arona, località natale di San Carlo Borromeo. Arona è il più importante porto antico sul lago di questa zona. La Rocca Borromea è una delle testimonianze storiche della posizione…

Read More
Langhe

Visitare le langhe significa scoprire uno tra i luoghi di maggiore interesse turistico di tutta Italia. Situate a metà tra le province di Cuneo ed Asti la regione delle Langhe è annoverabile tra i luoghi di maggiore interesse turistico di tutta Italia. Da Canelli ad Alba, patria del tartufo, passando per Fossano, Dogliani, Santo Stefano Belbo, le Langhe sono la culla delle più suggestive ed antiche tradizioni del Piemonte e di alcuni tra i vini più buoni prodotti in Italia. Più che riferendosi ad una regione omogenea, quando si parla delle Langhe è bene suddividere il territorio in tre aree…

Read More
Le Isole Borromee

Le Isole Borromee sono una delle maggiori attrazioni del Lago Maggiore Il gruppo di isole denominate “Isole Borromee” ne comprende cinque: Isola Bella, Isola Madre, Isola dei Pescatori (l’unica abitata stabilmente), Isolino di San Giovanni e scoglio di Malghera (o isola delle Bambole). Girare per il Lago Maggiore significa navigare nella storia, scoprire bellezze dal fascino un po’ esotico, che non ci si aspetterebbe in questa parte d’Italia e, soprattutto, immergersi in una natura che alla seduzione storico – artistica unisce il conforto di una vacanza rilassante e assolutamente non noiosa. L’Isola Bella Isola Bella si trova nel golfo Borromeo,…

Read More
Moncalieri

Moncalieri è il primo comune più popolato del Piemonte dopo Torino, famoso per il suo ponte e il suo castello. Con circa 60.000 residenti, è il primo comune della cintura urbana di Torino e fa parte dell’area metropolitana del capoluogo Piemontese. Come Torino si estende in collina e in Pianura, è attraversato dal Po dal torrente Sangone e dal Chisola. La zona che delimita il confine tra il territorio comunale di Torino e quello di Moncalieri è nella zona più alta della città dopo Faro della Vittoria nel Parco della Rimembranza di Torino. Per la sua vicinanza con Torino, sin…

Read More
Mondovì

Mondovì è un importante centro della provincia di Cuneo, con oltre 22.500 abitanti, nell’area urbana confluiscono 35.000 residenti, formando una delle aree più importanti della provincia. Il paesaggio collinare segna il confine con la zona delle Langhe, dei vini e del tartufo, in posizione strategica a circa 65 Km dalla riviera ligure a 90 Km da Torino. Mondovì, il lingua locale Monte di Vico, venne fondato da gli abitanti di Vico che si spostarono più a nord per ribellarsi al Vescovo di Asti. Antico insediamento romano, bizantino e Longobardo, i documenti storici riportano il 1198 come anno di fondazione della…

Read More
Monferrato

Il Monferrato è il cuore di una delle terre vinicole più rappresentative dell’Italia a livello internazionale, compreso principalmente entro le province di Alessandria ed Asti. Il Monferrato è un  territorio collinare compreso tra la destra originaria del Po e l’Appennino ligure e, assieme alle vicine Langhe ed alla zona del Roero, fa parte Dei Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO. Tra le acque del fiume Po e del Tanaro, composto principalmente da Casale Monferrato e i paesi limitrofi, sorge il Basso Monferrato, così denominato in virtù della dolcezza delle sue colline. Cocconato, Canelli, Montiglio e Nizza Monferrato sono, insieme ad Asti, principale centro…

Read More
Monviso

Con i suoi 3842 metri il Monviso è il monte più alto delle Alpi Cozie, catena montuosa che attraversa il Piemonte, i dipartimenti della Savoia e l’alta Provenza in territorio Francese. Dai piedi del Monviso, dove sorge il fiume Po, si sviluppa un vasto territorio naturalistico metà di migliaia di turisti durante tutto l’anno. Dal 2013 è Patrimonio del Unesco che ne tutela le sue riserve naturali. Il cuore della Montagna Piemontese offre diversi itinerari turistici, le sue valli sono infatti ricche di storia, di cultura e di tradizioni. Tra le principali la Valle Pellice, la Valle del Po e…

Read More
Novara

Nel bel mezzo del triangolo industriale del nord, a 50 chilometri da Milano e poco meno di 100 da Torino, sorge Novara, capoluogo della provincia omonima in Piemonte, di cui è la seconda città più popolosa. A 162 metri sul livello del mare, ospita 105.000 anime su una superficie complessiva di 103 chilometri quadrati, per una densità di popolazione pari a 1020 ab./kmq. Oltre che dalla presenza di numerosi canali e torrenti – su tutti l’Agogna e il Terdoppio – il paesaggio novarese è fortemente caratterizzato dalla presenza di piane irrigue adibite alla coltivazione del riso. Rogge, fossili, fontanili, campi…

Read More
Omegna

Omegna è uno dei comuni più grandi nella zona del Lago d’Orta del versante settentrionale del Verbano Cusio Ossola. All’estrema punta nord del Lago d’Orta è un centro di 16.000 abitanti che vive di un solido settore industriale, artigianale e turistico. I primi insediamenti in questa zona del Nord Italia risalgono all’età del bronzo come confermato da alcuni ritrovamenti nella zona del Monte Zuoli. Omegna dal 1221 fu un feudo nobiliare passato, nel corso dei secoli, a diverse famiglie Novaresi. Sul finire del 1790 i francesi occuparono parte del territorio di Ossola ma furono in seguito sbaragliate dalla truppe sabaude.…

Read More
Orta San Giulio

Orta San Giulio è un piccolo comune in provincia di Novara, inserito nella lista dei borghi più belli d’Italia, Bandiera Arancione del Touring Club Italiano. Il piccolo centro, abitato da meno di 1200 residenti, sorge su un ramo del Lago d’Orta. Le vicende del piccolo comune di Orta San Giulio, sin dal Medioevo, sono state influenzate dai vicini centri più grandi, fino al Settecento l’attuale territorio comunale faceva infatti parte di un consorzio di comuni. Tra le vicende storiche che si ricordano, nel 1531, un saccheggio delle opere custodite negli edifici religiosi da parte degli Sforza. Cosa visitare e vedere…

Read More
Pella

Pella è un piccolo comune con circa 1150 residenti che sorge sulla sponda occidentale del Lago d’Orta. Come per i piccoli centri che sorgono nei dintorni del Lago d’Orta, anche Pella offre degli scenari incantevoli che caratterizzano i percorsi naturalistici. Questo piccolo centro era probabilmente già abitato nel I Secolo A.C., un altare religioso e un piccolo sepolcro ritrovato nel territorio di Pella, fanno infatti pensare a qualche piccolo insediamento. Per quanto riguarda i documenti ufficiali, si parla per la prima volta di questo paese nel 1039, il centro, fino al 1767 è stato influenzato dal vicino centro vescovile di…

Read More
Racconigi

Comune di poco più di 10.000 abitanti, in provincia di Cuneo, Racconigi sorge su un altopiano tra Torino e Cuneo nella zona Nord della provincia di Cuneo. Famoso per il suo castello medievale e per le sue aree naturalistiche, habitat naturale delle cicogne con specie rare e in estinzione che qui vengono protette e salvaguardate. La zona di Racconigi era abitata sin da epoca romana, una presenza testimoniata da alcune tombe rinvenute nei pressi dell’attuale centro cittadino. I primi documenti che attestano della formazione della città risalgono al Medioevo, il suo castello, costruito nel territorio della Marchesa di Torino Adelaide…

Read More
Le risaie di Vercelli

La zona di Vercelli, sino ai confini con il territorio di Novara, è caratterizzata da lunghe distese di risaie, vasti appezzamenti di terreno divisi da lunghi filari e da canali di irrigazione. In queste zone, infatti, la coltivazione del riso ha rappresentato la principale occupazione fino alla prima metà del 1900. Il verde vivace è il colore predominante di questi luoghi, i campi di riso infatti, completamente allagati di acqua durante le stagioni della semina, in primavera e in estate si mostrano rigogliosi delle piantine pronto alla maturazione. La coltivazione del riso nel Vercellese, inizio alla fine del ‘400 ad…

Read More
La Sacra di San Michele

La Sacra di San Michele si trova sul Monte Pirchiriano, appena entrati in Val Susa. La Sacra di San Michele è il monumento simbolo del Piemonte, architettura religiosa tra le più importanti della zona Alpina, un punto di passaggio per i pellegrini che attraversavano il valico tra l’Italia e la Francia. L’Abazzia è stata edificata intorno al X Secolo, in una zona dove in epoca romana sorgeva un presidio militare lungo la strada verso le Gallie. Le costruzioni edificate tra il 983 e il 1035, sono state inglobate nella nuova costruzione costruita con molte difficoltà per la zona dove è…

Read More
Saluzzo

Saluzzo è un importante comune con circa 17.000 abitanti nella valle del Monviso, vicino al corso del fiume Po all’interno del Parco del Po Cuneese. Saluzzo E’ un borgo medievale ben conservato che all’interno delle sue mura custodisce monumenti e diverse testimonianze del nobile passato di questo centro, capitale dell’importante Marchesato per oltre 400 anni. Già dall’anno 1100 Saluzzo è un Marchesato amministrato dai discendenti del Marchese Bonifacio di Savona. La dinastia che arrivò a contendere il Piemonte ai Savoia, ebbe inizio nel 1142 con Manfredo I di Saluzzo, portò Saluzzo a diventare una fiorente capitale, centro economico e culturale…

Read More
Santuario della Consolata

La Chiesa di Santa Maria della Consolazione, nota anche come Santuario della Consolata, è l’edificio religioso più importante dell’arcidiocesi di Torino, tra i monumenti del Barocco Piemontese più importanti. Realizzata da Guarino Guarini, Filippo Juvara e Carlo Ceppi, la sua costruzione iniziò nel XVII Secolo sui resti di una delle antiche torri della città del V Secolo e su un piccola Chiesa dedicata a Sant’Andrea. Dall’anno 1000 fu la sede dei Monaci Novalicensi, per poi essere intitolata alla Madonna dopo un miracolo del 1104. La devozione di questa Basilica è infatti legata ad un quadro che raffigura la Madonna, oggi…

Read More
Il Santuario di Oropa

Il Santuario Mariano di Oropa si trova a Nord di Biella ad un altitudine di circa 1150 metri. Sorge in un anfiteatro naturale dominato dalle Prealpi Biellesi e comprende il Sacro Monte, l’originaria chiesa e il santuario. Il Sacro Monte di Oropa, insieme al complesso dei Sacri Monti della Lombardia e del Piemonte rientra, dal 2003, nel patrimonio tutelato dall’Unesco. La tradizione indica il Santuario di Oropa fondato per volontà di Sant’Eusebio, vescovo della vicina Vercelli nel IV Secolo. Pur non essendoci testimonianze certe, è noto che la devozione mariana nelle zone del Biellese e la diffusione del pellegrinaggio in…

Read More
Sciare in Piemonte

Scopriamo quali sono le località più belle dove sciare in Piemonte. In una regione come il Piemonte che è circondata interamente della Alpi, si può sciare in diverse località. Ci sono infatti diversi comprensori sciistici attrezzati e perfettamente collegati con il resto d’Italia. Mete turistiche invernali tra le più importanti d’Europa. L’offerta turistica invernale legata alle località innevate è quindi molto ampia. Dalle piste da sci rese celebri della Olimpiadi invernali di Torino 2006 come il Sestriere, a località che, anche se più piccole e meno famose, sono altrettanto attrezzate e frequentate tutto l’anno. Tra i comprensori più importanti quello…

Read More
Stresa

Stresa è un piccolo centro, abitato da meno di 5500 abitanti nel territorio provinciale del Verbano Cusio Ossola. Affacciato su Lago Maggiore, il suo territorio è caratterizzato dalla parte collinare e montana, dalla zona del lungo lago e dalle isole sul lago, 3 delle 4 Isole Borromee, Madre, Bella e Pescatori, tra le principali attrazioni turistiche del Lago Maggiore. Il turista che visita Stresa rimane affascinato dalle sue isole e dalle ville signorili, oggi dimore di lusso e strutture ricettive. Da visitare sono Isola Bella, Isola Pescatori e Isola Madre. Delle isole, Isola Bella è la più grande e famosa.…

Read More
Stupinigi

Stupinigi, in Piemonte, una frazione del comune di Nichelino (TO), famosa nel mondo grazie alla splendida Palazzina di Caccia e al suo parco. Stupinigi, a soli 10 km da Torino, conta poco più di 200 abitanti e deve la propria fama alla presenza di una bellissima reggia e di un parco naturale tra i più spettacolari di tutto il nord Italia. Quando si parla di Stupinigi, infatti, lo si fa pensando innanzitutto al castello omonimo, residenza nobiliare di stampo tipicamente medievale abitato prima dai Savoia-Acaia e poi dal marchese Rolando Pallavicino. Un’opera di assoluto valore architettonico e stilistico che in…

Read More
Susa

Susa è considerata da millenni crocevia dei diversi itinerari transalpini di collegamento tra Italia e Francia. Considerato da millenni estremo territorio di confine tra l’Italia e la Francia, il comune di Susa, oggi abitato da meno di 7000 residenti, è il centro storico del regno dei Cozii, popolazioni celtiche e liguri che si insediarono per primi in questa zona. Tra i comuni più importanti dalla Val di Susa e della Val Sangone, Susa è centro turistico per chi visita l’alta valle alpina e vive di un economia che è legata al vicino capoluogo di Torino. Questi territori furono abitati dalle…

Read More
Torino

Torino, prima capitale d’Italia, dal 1861 al 1865, è il capoluogo del Piemonte, la quarta città più popolata d’Italia, nonché il terzo polo economico del paese. E’ situata a 239 metri sul livello del mare e si estende su una superficie complessiva di 131 chilometri quadrati. Precisamente, la città sorge nella pianura dove confluiscono tre corsi d’acqua: il Po, lo Stura di Lanzo e il Sangone; il punto più elevato è il Colle della Maddalena, a 715 metri. Cosa visitare e vedere a Torino Entro i confini del capoluogo piemontese sono visitabili decine di monumenti e luoghi di interesse turistico,…

Read More
Val di Susa

La Val di Susa è una valle alpina che si estende nella parte Occidentale del Piemonte. Il punto più ad ovest è la vetta della Rocca Bernauda, cima della Alpi che supera i 3200 metri, nel territorio di Bardonecchia. La Val di Susa, si divide in altre valli laterali, la Valle Argentera, la Val Thuras e i territori della Valle Stretta. Le località principali della Val di Susa, da Susa a Bussoleno a Bardonecchia, sono circondati dai monti. La vetta più alta è quella della Rocciamelone, nella Alpi Graie, che con i suoi 3538 metri delimita il confine naturale tra…

Read More
Varallo

Il comune di Varallo, noto anche con il nome di Varallo Sesia, sorge in provincia di Vercelli. E’ il comune con la più vasta estensione territoriale della provincia, siamo in Valsesia, una valle alpina nella parte settentrionale del corso del fiume Sesia. Varallo è famosa per il suo Sacro Monte di Varallo, tra i maggiori luoghi di culto cattolici del Piemonte. Sulle origini del nome Varallo non si hanno notizie certe, il toponimo deriva probabilmente dalla lingua celtica per identificare un luogo fortificato. I primi documenti storici risalgono al 1025 e indicano i territori di Varallo di proprietà del Vescovo…

Read More
Verbania

Visitare Verbania, il comune più grande dell’area del Verbano-Cusio Ossola, capoluogo di provincia con oltre 30.000 residenti. Il comune sparso è stato istituito nel 1939, unendo i comuni di Intra e Pallanza che a loro volta contenevano le frazioni di Trobaso e Zoverallo. La zona di Verbania, è una delle principali mete turistiche della zona per i suoi paesaggi sul Lago Maggiore, la posizione geografica e il suo ecosistema urbano, più volte premiato e preso come esempio da Legambiente. La storia recente di Verbania è legata alla figura del Conte e Generale Luigi Cadorna, nato a Pallanza, a capo dell’esercito…

Read More
Vercelli

Vercelli sorge a nord est del Po e sulle rive del piccolo fiume Sesia ed è capoluogo della provincia omonima. E’ situata in una zona pianeggiante che consente l’irrigazione ottimale di terreni molto estesi, utilizzati principalmente per la coltivazione del riso. Vercelli è caratterizzata da un clima tipicamente padano: estati calde e afose, inverni freddi e nebbiosi. E’ popolata da circa 47.000 persone e sviluppata su una superficie complessiva di 80 chilometri quadrati. Cosa visitare a Vercelli La parte più antica e monumentale della città sorge intorno a Piazza Cavour, completamente circondata da case ed edifici storici. Costruzioni rinascimentali, barocche…

Read More
Vicoforte

Vicoforte è un piccolo paese della Val Corsaglia famoso grazie al suo santuario. Abitato da poco meno di 3500 abitanti, Vicoforte, chiamato semplicemente Vi, dagli abitanti della zona, è un comune termale della provincia di Cuneo, famoso per i pellegrinaggi, immerso in una suggestivo paesaggio collinare. I Romani conquistarono questa zona del Piemonte nel I Secolo A.C., sconfiggendo le popolazioni liguri che vi si insediarono sin dal V Secolo A.C. Il centro era attivo già dall’anno 1000, territorio governato dal Vescovo di Asti, e famoso per la Costituzione di Vico che nel 1210 rappresentava un primo esempio di codici di…

Read More