Autore: Davide

Davide, ideatore e webmaster del sito web. Fotografo di professione e amante dell'Arte. Amante della vita e degli sport all'aria aperta, dal trekking, alla bicicletta, vela, campeggio.

Alla scoperta dell’Isola d’Elba, una delle isole italiane più amate. L’Isola d’Elba è l’isola più grande dell’Arcipelago Toscano, estesa poco più di 220 Km quadrati, si trova tra il mar Ligure e il Canale di Piombino, a circa 10 Km dalla costa, ricade nella provincia di Livorno. L’isola è divisa in 8 comuni: Campo nell’Elba, Capoliveri, Marciana e Marciana Marina, Porto Azzurro, Portoferraio (il comune più grande), Rio Marina e Rio nell’Elba. La confermazione geologica dell’Isola d’Elba coincide con il tratto di terra emersa che collegava l’Italia alla Corsica, il territorio offre uno scenario incantevole ed è un territorio protetto…

Read More

Montecatini Terme è un comune di circa 20.000 abitanti in provincia di Pistoia, un centro turistico molto importante, famoso per le sue terme. Proprio il turismo termale rappresenta una delle attrazioni principali di questo territorio: le terme di Montecatini sono rinomate in tutta Italia (e non solo). Il turista che arriva a Montecatini Terme poi potrà godere di un ampio territorio tra Pistoia e la piana di Lucca. Storia di Montecatini Terme La presenza dell’uomo nella zona di Montecatini Terme è testimoniata da diversi resti archeologici risalenti a diverse epoche remote. Nella zona delle colline della Valdinievole, infatti, sono stati…

Read More

San Quirico d’Orcia è un comune di circa 3.000 abitanti in provincia di Siena. E’ uno dei tanti piccoli centri immersi nelle colline senesi, si trova nel territorio della Val d’Orcia, una vasta zona parco naturale con diversi itinerari storico culturali che possono rappresentare un interessante spunto di viaggio alla scoperta della Toscana. La zona di San Quirico d’Orcia è stata sicuramente abitata in epoca etrusca anche se non sono stati ritrovati molti resti di insediamenti in questa zona. Sicuramente vivace è invece la storia medievale di questo centro. Sorto lungo l’antica via Francigena, intorno al 900 passò di qui…

Read More

Montepulciano è un comune di circa 15.000 abitanti in provincia di Siena, il comune sorge in collina a circa 600 metri di altitudine tra la Valdichiana e la Val d’Orcia. Un centro ricco di storia e di tradizione che è famoso per le sue distese di vigneti da cui si ricava la produzione del vino Docg che prende appunto il nome di Montepulciano. Storia di Montepulciano Il centro storico di Montepulciano sorge dall’originaria cittadella medievale, una struttura urbana con tre cerchie di mura di cinta che furono alzate nel XIV Secolo. L’originario centro abitato che era stato un avamposto militare…

Read More

Pitigliano è un bellissimo borgo in provincia di Grosseto, borgo appoggiato su uno sperone di tufo. Pitigliano è, con Sovano e Sorano, una delle città del tufo: le mura di queste cittadine sono realizzate per buona parte con questo tipo di roccia, di orgine vulcanica, abbondante nella zona. Pitigliano è chiamato anche come “la piccola Gerusalemme” : in questo piccolo centro, infatti, si registra la presenza storica di una comunità ebraica che da anni è ben radicata con il contesto sociale della città. Storia di Pitigliano Nella zona di Patigliano sono stati rinvenuti resti di insediamenti Etruschi, percorsi scavati in…

Read More

Panzano in Chianti è una frazione del comune di Greve in Chianti, comune che si trova tra Siena e Firenze. Il comune di Panzano in Chianti si trova in provincia di Firenze, in una zona che nei primi anni ’70 ha preso la denominazione “in Chianti” per identificare la sottozona della produzione del Chianti Classico. Storia di Panzano in Chianti Nella frazione di Panzano risiedono circa 1000 dei 13 residenti del comune di Greve in Chianti, in un territorio che è caratterizzato dalle lunghe distese di vigneti e dal caratteristico borgo, formato da una parte alta e da una parte…

Read More

Scoprire Castellina in Chianti, immancabile meta per chi visita la zona del Chianti. Castellina in Chianti è un comune di circa 3000 abitanti in provincia di Siena, siamo nel cuore delle colline senesi, in una zona dove si incrociano la Val d’Elsa, la Val di Pesa e la Valle del fiume Arbia. Uno dei luoghi da visitare per scoprire i percorsi enogastronomici e legati alla tradizione Toscana. Storia di Castellina in Chianti La Zona di Castellina in Chianti è ricca di testimonianze storiche. Città di origine etrusca, sono state rinvenute diverse Necropoli risalenti al VII secolo a.C, tra queste la…

Read More

Piombino è un comune in provincia di Livorno di circa 35.000 residenti. La zona di Piombino coincide con il tratto costiere meridionale della Toscana, siamo nella zona dell’Isola d’Elba, un tempo nota come Maremma Pisana. Città di origine Etrusca con un glorioso passato nel periodo del Principato di Piombino. Oggi è uno dei centri siderurgici più importanti del centro Italia. Storia di Piombino Il nome Piombino deriva da Populonia, il nome della città portuale Etrusca che fu abbandonata nel periodo delle invasioni barbariche. Il centro sul mare venne saccheggiato prima dai Goti e poi dai Longobardi e la popolazione si…

Read More

Visitare Livorno, una delle città più importanti della Toscana. Capoluogo di provincia sul mare, Livorno è una delle città più importanti della Toscana. Con oltre 160.000 abitanti è la terza città della Toscana per popolazione. Livorno è uno dei vertici del “triangolo industriale”, città portuale il cui nucleo urbano supera i 260.000 residenti. La storia di Livorno Nella zona di Livorno esistevano con certezza diversi villaggi già in epoca preistorica, la città inizio a formarsi in seguito in epoca Etrusca e poi Romana, in tutto il Livornese sono stati infatti rinvenuti reperti storici tra i più importanti. Le prime testimonianze…

Read More

Visitare Arezzo, splendida città della Toscana. Arezzo è il capoluogo di provincia Toscano. Una città di circa 104.000 residenti, nel centro della Toscana. Un territorio che si estende lungo 3 valli principali, la Valdarno, il Casentino e la Val di Chiana, con un paesaggio che varia dalla pianura, alla collina alla montagna, che offre al turista innumerevoli spunti di viaggio. Storia di Arezzo nei secoli La zona di Arezzo era già abitata in epoca Pre-Etrusca, diversi ritrovamenti preistorici hanno infatti confermato la presenza dell’uomo. In una zona di passaggio per chi si spostava verso gli Appennini, diversi popoli attraversano il…

Read More

Visitare Orbetello: piccolo comune situato tra l’Argentario e la Laguna di Orbetello. A circa 40 km dal capoluogo di provincia Grosseto, nel cuore della laguna omonima (interessante riserva naturale), sorge Orbetello, comune toscano di poco più di 15.000 abitanti ed esteso su una superficie complessiva di 227 chilometri quadrati, per una densità abitativa 66 ab./kmq. Una strada costruita su un terrapieno collega questa piccola ma apprezzatissima località balneare al Monte Argentario: lo stesso pezzo di terra, tra l’altro, divide la Laguna di Orbetello in due, ovvero in Laguna di Ponente e Laguna di Levante. Da un punto di vista…

Read More

Piazza della Signoria, con i suoi palazzi e le sue attrazioni artistiche, costituisce uno dei punti più amati di Firenze. La piazza della Signoria si presenta come un museo a cielo aperto in cui trovano spazio tesori architettonici ed artistici di inesauribile valore. Oggi il turista può ammirare un’elegante forma a “elle” che è stata oggetto di ripetute trasformazioni nel corso della sua storia. Piazza della Signoria: il Palazzo Vecchio Uno dei tanti edifici che si affacciano sulla Piazza della Signoria è il Palazzo Vecchio.Fu edificato verso la fine del Duecento e successivamente, nel Quattrocento, fu sede della Signoria e dal 1540…

Read More

Visitare Siena, una delle città italiane più conosciute e amate della Toscana e di tutta Italia. Nel cuore della Toscana, tra le splendide colline del Chianti e le valli dei fiumi Merse, Arbia ed Elsa, sorge Siena, una delle più belle e conosciute città d’Italia. Patrimonio dell’Umanità per volere dell’UNESCO, Siena è situata a 322 metri sul livello del mare, si estende su una superficie complessiva di 118 chilometri quadrati ed ospita poco meno di 55.000 abitanti, per una densità abitativa pari a 461 ab./kmq. Fondata come colonia romana ai tempi dell’imperatore Augusto, per la moltitudine delle opere artistiche e…

Read More

Tra i vini rossi più longevi, nel territorio di Montalcino in provincia di Siena, si produce il Brunello di Montalcino, vino prodotto con vitigni di Sangiovese. Il Brunello di Montalcino è tra i vini italiani più prestigiosi, con il Chianti, uno dei vini più importanti prodotti in Toscana. Le origini del Brunello di Montalcino risalgono alla 1800. Nel 1850, infatti, il farmacista Clemente Santi selezionò delle varietà di vitigni di Sangiovese per sperimentare la produzione di un vino rosso di qualità. Le prime annate di Brunello di Montalcino furono quelle del 1863 e del 1865, tuttavia, a cavallo tra le…

Read More

L’esistenza del vino Chianti, apprezzato e distribuito in tutto il mondo, si deve agli Etruschi: fu infatti questo popolo, intorno al VI Secolo A.C. A coltivare le prime vigne in questa zona. Le ricche vigne che si estendevano tra Firenze, Siena ed Arezzo, furono poi preservate dai Romani e dai monaci che insieme alla vite svilupparono anche la coltivazione dell’olivo. Alcune pergamene del 913 ritrovate nella Chiesa di Santa Cristina a Lugignano sono la testimonianza del nome Chianti ma solo nel XII Secolo, sulle scia del lavoro dei monaci iniziarono a sorgere le prime casate grandi produttrici di vino, tra…

Read More

Una delle chiese più belle ed interessanti dal punto di vista artistico ed architettonico di Firenze è quella di Santa Maria Novella. Questa chiesa si trova nelle immediate vicinanze della stazione dei treni di Firenze: molto spesso è una delle prime bellezze della città che vengono ammirate. Il turista potrà ammirare due stili differenti: uno stile romanico all’esterno, con i marmi bianchi e verdi disegni geometrici, ed uno stile gotico al suo interno. La costruzione iniziò nel 1246 e terminò solo nel 1300, grazie all’interessamento dell’artista Jacopo Talenti. La facciata fu completa invece nel 1450 da Leon Battista Alberti. All’interno,…

Read More

Uno dei monumenti che il turista non può non visitare, trovandosi nel centro storico di Firenze, è la Cattedrale di Santa Maria del Fiore. Il progetto architettonico iniziò nel 1296 per volere di Arnolfo di Cambio. La cupola fu progettata successivamente da Filippo Brunelleschi. Il Duomo sorge su un antico edificio paleocristiano ed ha un’altezza di 114 metri. L’interno è uno spettacolo artistico imperdibile ed unico. Infatti troviamo affreschi preziosi, sculture e pavimento di marmo, ideati dai migliori artisti e scultori italiani. Caratteristiche sono le vetrate quattrocentesche, che circondano l’intero edificio religioso. Esse sono state realizzate dai maggiori artisti italiani.…

Read More

Il Ponte Vecchio è uno dei simboli della città di Firenze. Questo particolare e unico ponte attraversa il fiume Arno nel suo punto più stretto, dove nell’antichità esisteva un comodo guado. La prima costruzione risale all’epoca romana, ma fu più volte danneggiato dalle alluvioni del fiume Arno: nel 1080 esisteva un ponte in legno, mentre il ponte in pietra a cinque arcate costruito intorno al 1170 fu spazzato via dall’alluvione del 1333 , una delle più violente che si ricordino. Dopo la costruzione dei “lungarni”, il ponte venne ricostruito nel 1345 ad opera di Taddeo Gaddi e Neri Fioravanti ,…

Read More

Il Piazzale Michelangelo a Firenze rappresenta il più famoso punto di osservazione del panorama cittadino, riprodotto in innumerevoli cartoline e meta obbligata dei turisti in visita alla città. Fu realizzato dal 1865 su disegno dell’architetto Giuseppe Poggi su una collina appena a sud del centro storico, a completamento dei lavori di riqualificazione della riva sinistra dell’Arno. Da quell’anno infatti Firenze era capitale d’Italia e tutta la città era impegnata in un rinnovamento urbanistico, il cosiddetto Risanamento, ovvero la rinascita borghese della città: furono creati i viali di circonvallazione alla maniera di boulevard al posto delle mura della riva destra, fu…

Read More

Piazza del Campo, famosa nel mondo per essere il teatro del Palio di Siena, è senz’altro uno dei luoghi simbolo della città di Siena. Siena è uno splendido comune situato nel cuore della regione Toscana, conosciuto e apprezzato per il suo enorme patrimonio artistico e paesaggistico, per le numerose Chiese, per la famosa manifestazione del Palio di Siena e per le incantevoli piazze. Ad un attento visitatore non può assolutamente mancare la visita alla bellissima piazza del Campo. La prima peculiarità di questa piazza è la planimetria: è infatti famosa per la sua forma “a conchiglia” che la rende unica…

Read More

La Piazza dei Miracoli di Pisa con la sua torre pendente rappresenta uno dei luoghi più conosciuti dai turisti di tutto il mondo. Un coacervo di opere d’arte, un groviglio di bellezze che fanno mostra di sé su un prato verde e perfetto. Patrimonio dell’Umanità dal 1987 e fiore all’occhiello della città di Pisa. Stiamo parlando di Piazza dei Miracoli, il cuore pulsante dell’arte pisana, la piazza più importante della repubblica marinara, dove si concentrano la maggior parte dei turisti provenienti da tutto il mondo, con l’obiettivo di scattare una foto accanto alla Torre di Pisa, ma anche a pochi…

Read More

La costruzione del Palazzo Vecchio, chiamato anche Palazzo della Signoria, fu commissionata nel 1299 dal Comune di Firenze ad Arnolfo di Cambio per ospitare le riunioni politiche ed amministrative dei Priori maggiori: ora è uno dei simboli di Firenze. Dalla seconda metà del Cinquecento verrà chiamato anche Palazzo della Signoria. Inoltre, vi furono dei lavori di ristrutturazione e di rifacimento della facciata. Il progetto modificato, che fu opera di architetti di scuola fiorentina, prevedeva una torre alta circa 94 metri. Affacciandosi dalla torre sull’omonima Piazza della Signoria, la Signoria poteva controllare e prevenire eventuali insurrezioni popolari e tenere la situazione…

Read More

Palazzo Pitti è uno degli edifici di Firenze che maggiormente attirano turisti da ogni parte del mondo e si trova nell’omonima piazza. Fu costruito sul colle di Boboli verso la seconda metà del Quattrocento da Luca Pitti, un ricco mercante e appartenente ad una delle famiglie nobiliari più in vista di Firenze . Il Vasari, nei suoi scritti, riporta che Pitti commissionò al grande artista fiorentino Filippo Brunelleschi di iniziare i lavori della costruzione del Palazzo. La struttura esterna del Palazzo Pitti rispecchia il modello architettonico rinascimentale. La facciata è in pietra, raffinatamente lavorata, e ricavata dalle colline di Boboli,…

Read More

Palazzo Strozzi costituisce uno dei simboli dell’architettura rinascimentale a Firenze. La costruzione iniziò nel 1489, sotto la direzione di Simone del Pollaiolo detto il Cronaca, che fu chiamato dal ricco mercante Filippo Strozzi affinché, dopo l’abbattimento di otto edifici, costruisse un sontuoso Palazzo. Filippo Strozzi morì prima che il Palazzo fosse ultimato e furono soprattutto i suoi figli ad abitarlo, quando nel 1505, i lavori di costruzione finirono. Dopo un periodo di decadenza, il Palazzo Strozzi conobbe un nuovo splendore (dovute anche ad un raffinato restauro sia interno che esterno) nella prima metà dell’Ottocento. Agli occhi del turista oggi il…

Read More

Firenze, oltre che per le sue bellezze paesaggistiche ed artistiche, è famosa nel mondo anche per i suoi musei, importanti custodi di un inestimabile patrimonio artistico e culturale. La Galleria degli Uffizi di Firenze è uno dei musei di esposizione d’arte più famoso al mondo. Grazie alle numerose statue e ai preziosi dipinti che compongono le sale espositive della Galleria, è sicuramente una delle principali attrazioni turistiche della cittadina toscana. Nel suddetto museo troviamo una collezione di dipinti che vanno dal Trecento fino al Rinascimento. Alcuni quadri sono dei capolavori assoluti dell’arte di tutti i tempi. Tra gli artisti che…

Read More

La Loggia dei Lanzi  fu costruita nel Trecento grazie all’opera e all’interessamento di Lorenzo di Filippo e Benci di Cione ed è situata all’interno della Piazza della Signoria. Il turista che intende visitare Firenze non può non visitare il centro storico con le sue innumerevoli piazze, chiese e monumenti. La visita della Piazza della Signoria, con i suoi Palazzi e con la Loggia dei Lanzi (detta anche Loggia della Signoria) è sicuramente una meta obbligata. La Loggia fu costruita nel Trecento grazie all’opera e all’interessamento di Lorenzo di Filippo e Benci di Cione. In origine serviva per ospitare le assemblee…

Read More

Le terme di Montecatini sono famose in tutto il mondo ed ogni anno richiamano migliaia di turisti desiderosi di soggiornare nel più completo relax e benessere. In passato le terme di Montecatini Terme furono molto apprezzate dai Romani che decantavano le proprietà curative dell’acqua. I primi studi, per accertare se l’acqua avesse effetti positivi nel curare alcune patologie, furono elaborati nel 1400; poi successivamente ci fu un periodo di decadenza e di abbandono di Montecatini tanto che un decreto della Repubblica di Firenze trasformò la zona in palude malsana e putrida. Nel Settecento ci fu un rigoglio sia artistico che…

Read More

Firenze è famosa nel mondo per le sue bellezze storiche ed artistiche. Una tappa che consigliamo, al turista amante dell’arte, è la visita al museo delle Cappelle Medicee. Il museo occupa una parte del suggestivo e maestoso complesso della Basilica di San Lorenzo. In questa chiesa furono sepolti, fin dalla prima metà del Quattrocento, tutti i membri della famiglia dei Medici (da qui il nome della Cappella). La chiesa di San Lorenzo ospita anche le spoglie di Cosimo il Vecchio e del grande artista Donatello. L’ingresso del museo è formato dalla Cripta, sorretto da basse volte. Sul pavimento, riccamente decorato…

Read More

Vino bianco dal colore giallo paglierino e dal sapore fruttato, la Vernaccia di San Giminiano costituisce una delle eccellenze dei vitigni toscani. Singolare è il particolare per cui, a differenza della maggior parte dei vini a uva bianca, la Vernaccia di San Gimignano, gradevole al palato da giovane, sprigiona sapori più complessi nell’invecchiamento, ragion per cui è uno dei rari vini bianchi concepiti anche nella tipologia “riserva”. Apprezzato e conosciuto in tutto il Mondo, tale vino, uno dei più antichi d’Italia e apprezzati vini della Toscana, viene prodotto nel ristretto territorio di San Gimignano, posto al centro del triangolo costituito…

Read More

La Val d’Orcia è una grande valle che si trova in Toscana, tra la provincia di Siena e in parte in quella di Grosseto. Il suo nome deriva dal fiume Orcia da cui è attraversata, ed è caratterizzata da splendidi e suggestivi panorami e dai suoi borghi medioevali come Pienza e Montalcino, località del famoso Pecorino di Pienza e del vino Brunello di Montalcino. I comuni della Val d’Orcia sono Castiglione d’Orcia, Montalcino, Pienza, Radicofani, e San Quirico d’Orcia. Il suo paesaggio è ricco di colline bellissime, ed è percorso dalla Via Cassia, una strada medioevale che arriva a toccare i centri di San Quirico, Castiglione, Radicofani, Valdichiana, Pienza e…

Read More

La Torre di Pisa è sicuramente uno dei monumenti più conosciuti non solo della Toscana, ma di tutto il mondo. Se Genova ha la Lanterna, Milano ha il Duomo, Torino la Mole Antonelliana e Roma il Colosseo, Pisa non può che essere famosa per la sua Torre. Non tutti sanno che quando si parla della Torre di Pisa, uno dei monumenti più celebri tra quelli dislocati entro i confini della penisola, si fa riferimento al campanile della Cattedrale di Santa Maria Assunta, edificio religioso più importante della provincia toscana, sito nella splendida Piazza dei Miracoli di Pisa. La Torre di…

Read More

Quando si pensa ai paesaggi naturali toscani, tra i più caratteristici è impossibile non menzionare la Maremma Toscana. Citata da Dante Alighieri nella Divina Commedia e conosciuta fin dall’epoca antica con il nome di Corneto, la Maremma consiste in un’area estesa tra la Toscana e il Lazio settentrionale, affacciata sulle acque del Mar Tirreno e divisa geograficamente in tre zone differenti. Tra Rosignano e Piombino, compresa nelle province di Livorno e Pisa, si estende l’Alta Maremma, conosciuta anche come Maremma livornese o pisana. La Maremma più autentica è tuttavia quella racchiusa entro i territori della provincia di Grosseto, tra il…

Read More

Firenze va ricordata per le numerose gallerie che ospitano molti capolavori d’arte medievale e rinascimentale. Tra queste è senz’altro da visitare la Galleria Palatina. Questa si trova all’interno del Palazzo Pitti (parte sinistra) e fu creata tra la fine del 1700 ed i primi anni del 1800 per volere della famiglia Lorena che volle nelle sale espositive i maggiori capolavori provenienti dalla collezione privata dei Medici. Fu inaugurata nel 1828 sotto il regno di Leopoldo II. All’interno il turista potrà ammirare le volte animate dai decori di Pietro da Cortona e di Volterrano. Le varie sale sono arredate secondo la…

Read More

Una tappa obbligatoria per il turista che transita per Firenze è senza dubbio la visita alla Galleria degli Uffizi. Si tratta di uno dei musei più conosciuti e visitati al mondo, grazie anche all’immensa collezione di dipinti e sculture rinascimentali che si possono ammirare. Il museo è suddiviso in molte sale espositive che abbracciano un periodo di storia dell’arte che va dal Medioevo al Rinascimento. Tra gli artisti che hanno contribuito ad impreziosire e a rendere unica la Galleria degli Uffizi dobbiamo assolutamente menzionare: Giotto, Tiziano, Raffaello, Brunelleschi e Donatello. All’interno troviamo anche dipinti di artisti tedeschi, olandesi e fiamminghi…

Read More

Il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano rappresenta la riserva marina più grande d’Europa. Dal 1996 le bellezze naturali che si estendono oltre la costa toscana rientrano nella riserva marina più grande d’Europa, conosciuta come Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, uno dei Parchi Nazionali d’Italia. L’area è composta da sette isole principali ed altrettanti isolotti minori, e si estende su una superficie terrestre di 17.000 ettari, mentre le acque ne ricoprono 56.760. Le entità insulari che formano l’arcipelago variano per storia, tradizioni e caratteristiche, ma hanno un tratto in comune: la bellezza dei paesaggi naturali; alcune di esse vantano una fama centenaria per…

Read More

Una tappa obbligatoria per il turista che visita Siena è la visita al Duomo di Siena, dedicato a Santa Maria Assunta. Il Duomo, che sorge su un preesistente tempio dedicato alla dea Minerva, si trova nell’omonima piazza, nel cuore del centro storico. Si tratta di una maestosa struttura architettonica, splendido esempio di arte gotica italiana. L’inizio della costruzione del Duomo di Siena risale al dodicesimo secolo. Nel 1250 i lavori si bloccarono per le ristrettezze economiche in cui versava il Comune di Siena e furono ripresi successivamente dai monaci di San Galgano, che assunsero la direzione dei lavori. Quindi la…

Read More

Il Chianti, dal punto di vista geografico, è l’area delimitata a nord dai dintorni di Firenze, a est dai monti del Chianti, a sud dalla città di Siena e a ovest dalle valli della Pesa e dell’Elsa. Si tende a dividere l’area in due aree, il vero e proprio Chianti e il Chianti Classico. Il Chianti Nella zona del Chianti troviamo i comuni di Certaldo, San Gimignano, Rapolano Terme, Impruneta, Montespertoli. Il Chianti Classico Nella zona del Chianti Classico troviamo San Casciano in Val di Pesa, Greve in Chianti, Tavarnelle Val di Pesa, Barberino Val d’Elsa, Castellina in Chianti, Radda…

Read More

Una volta visitata la città senese, il turista può fare delle escursioni nei dintorni di Siena. La prima città, di cui è consigliabile una visita, è San Gimignano. Caratteristiche sono le 15 torri che compongono la cittadina. Percorrendo le varie stradine, il turista si immerge in un’atmosfera medievale, soprattutto visitando la suggestiva Chiesa di Sant’Agostino. Sia l’interno che l’esterno della suddetta Chiesa presentano due stili differenti che ben si amalgamano tra di loro: lo stile romanico e quello gotico. Particolarmente interessante è il pavimento realizzato con mattonelle in maiolica risalente al 1400. Da visitare è il singolare Museo della Tortura,…

Read More

Una volta visitata la città fiorentina, il turista può fare delle escursioni nei dintorni di Firenze. La prima città di cui è consigliabile una visita è Fiesole, posta su una collina che domina Firenze. La cittadina ha origini etrusche, come testimoniano gli importanti scavi archeologici che si possono visitare. Di grande valore storico è il Duomo di San Romolo con il suo caratteristico campanile a forma di torre. Passeggiando per le stradine di Fiesole, il turista si immergerà in una suggestiva atmosfera medievale. Importante è anche la basilica di Sant’Alessandro, sede di mostre e convegni. Attualmente ospita il Museo Missionario…

Read More

Del periodo delle lotte tra Guelfi e Ghibellini, San Gimignano custodisce le sue tante torri. Originariamente, ogni famiglia benestante della città aveva costruito una torre, gli storici hanno confermato la presenza di ben 72 torri, 14 delle quali sono resistite sin ad oggi. Le torri più famose di San Gimignano sono le 2 torri gemelle dei Salvucci, la famiglia Ghibellina più importante di San Gimignano erette in piazza del Duomo. Si narra che i Salvucci erano impegnati nel commercio e nell’usura, da qui l’imponenza delle due torri che dovevano simboleggiare a tutti la forza e la potenza della famiglia. Quando…

Read More

Dal territorio collinare della Toscana, nati dall’esperienza e dalla passione di viticoltori, i vini toscani sono conosciuti ed apprezzati in tutto il mondo. A favorire la riuscita delle eccellenze toscane contribuisce indubbiamente la preponderanza di territorio collinare e il clima mite che caratterizza tali zone, bagnate dal mar Ligure e dal mar Tirreno. Tali vini possono essere suddivisi in tre categorie, in base alla qualità e alla severità di controlli ai quali vengono sottoposti: trentasei di questi vini sono denominati DOC (d’origine controllata), sei sono DOCG (denominazione d’origine geografica controllata, un’ulteriore certificazione data secondo parametri ancora più rigidi rispetto a…

Read More

La strada del Chianti ovvero la statale 222, detta anche via Chiantigiana, è una delle strade più seducenti e suggestive che si possa percorrere in Toscana Si trova in Toscana, attraversa la zona meno frequentata dai turisti del rinomato Chianti Classico, e collega Firenze e Siena per 48 km tra colline, borghi, abbazie, castelli, grandi casali, enoteche, campagne colme di vigneti e uliveti. Qui sarà possibile degustare, nelle tante aziende vinicole, uno dei più famosi e pregiati vini docg del mondo. Bellissimi sono, poi, i suoi castelli che dominano i colli: Volpaia, Spaltenna, Monsanto, Paneretta. Per chi è in partenza…

Read More

A metà strada tra Firenze e Siena, lungo la Strata Statale Chiantigiana, sorge Greve in Chianti, comune di poco più di 14.000 abitanti considerato la porta del Chianti proprio per la sua splendida posizione. Greve in Chianti è un piccolo centro molto caratteristico, proprio per la vicinanza a due importanti centri della Toscana, già dal XIII Secolo fù un importante centro di commerci e mercati. Questa zona è famosa per il vino (si trova infatti sulla strada del Chianti), il clima e per le immense distese collinari che rappresentano la cartolina ideale di questa parte di Toscana. Il nucleo storico…

Read More

San Gimignano è un piccolo comune della provincia di Siena: la bellezza del suo centro storico, contraddistinto dalle sue torri, ha fatto si che l’UNESCO lo proclamasse patrimonio dell’umanità. Piccolo comune di poco più 7000 abitanti in provincia di Siena, San Gimignano è un tipico centro di costruzione medievale, il centro storico è infatti patrimonio dell’Umanità Unesco, quasi completamente originale cosi come nel 1200. Le torri di San Gimignano sono sicuramente l’elemento che fanno contraddistinguere questa bellissima cittadina rispetto alle altre. Questa cittadina medievale deve la sua bellezza ad una legge promulgata nel 1282 che impediva di abbattere le case…

Read More

Visitare Pienza, incantevole borgo della Toscana conosciuto come la città “ideale” nel Rinascimento. Tra le più conosciute ed apprezzate località della Val d’Orcia, il Comune senese di Pienza si trova non lontano da altri due centri importanti della stessa valle: San Quirico d’Orcia e Castiglione d’Orcia. Ad una ventina di km troviamo poi Montalcino e Montepulciano, altre due cittadine degne di nota. Inoltre, non distante da Pienza, passa quella che, un tempo, era la via Cassia, storica via consolare romana. Immersa nel verde delle colline senesi, la ridente cittadina possiede un centro storico dalla sfolgorante bellezza, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco…

Read More

Pisa è un comune della Toscana ed il capoluogo della omonima provincia, famoso in tutto il mondo per la torre pendente. Ospita il più importante aeroporto della Regione, il “Galileo Galilei”, ed è sede di ben tre istituzioni universitarie. Tra i monumenti più importanti della città vi è – nella celebre Piazza dei Miracoli, dichiarata patrimonio dell’umanità – la cattedrale costruita in marmo tra il 1064 ed il 1118, in stile romanico, con i suoi portali in bronzo ed il pulpito di Giovanni Pisano. Nella piazza svetta la caratteristica Torre pendente di Pisa del XII secolo, alta 55 metri, che…

Read More

Capoluogo della provincia omonima, nella parte nord-occidentale della regione Toscana, la città di Lucca sorge a 19 metri sul livello del mare, si estende su una superficie complessiva di 186 chilometri quadrati ed è popolata da 84.800 abitanti. A soli 15 chilometri di distanza da Pisa, Lucca vanta risorse naturali e paesaggistiche di notevoli interesse e decine di monumenti ed opere architettoniche, grazie ai quali è annoverabile tra le più importanti città d’arte della nazione. Come diverse città della regione Toscana, vede il proprio centro storico custodito dalle pietre di una robusta cinta muraria, in passato mai utilizzata per scopi…

Read More

Grosseto è la più importante città della Maremma, nonché il più meridionale dei capoluoghi della regione Toscana. Conta 82.284 abitanti e, con una superficie complessiva di ben 474,3 chilometri quadrati, è anche il comune più esteso a livello regionale. E’ annoverabile tra le poche località italiane il cui centro storico è rimasto interamente custodito nella cinta muraria, pressoché immutata nel corso dei secoli. A soli 12 km dal mare e a 145 dal capoluogo di regione, Firenze, Grosseto vanta un territorio estremamente godibile da un punto di vista climatico e paesaggistico. Entro i suoi confini sono visitabili ben 4 aree…

Read More

Firenze è una delle città più famose al mondo: una delle città vanto dell’Italia e della Toscana. Di motivi per visitare Firenze ce ne sono innumerevoli. Opere d’arte sacra che si alternano ad alcune tra le più belle ed apprezzate costruzioni civili in assoluto; secoli di storia che hanno forgiato usi, costumi e tradizioni antiche ma pulsanti ancora oggi, e dato vita ad una delle più amate città del mondo: Firenze, una delle città vanto dell’Italia e della Toscana. Patrimonio dell’Umanità per volere dell’UNESCO, Firenze è considerata “città del Rinascimento”, fase storica alla quale diede un impulso in termini artistici…

Read More