Autore: Davide

Davide, ideatore e webmaster del sito web. Fotografo di professione e amante dell'Arte. Amante della vita e degli sport all'aria aperta, dal trekking, alla bicicletta, vela, campeggio.

Bolzano

Visitare Bolzano, capoluogo della provincia autonoma del Trentino Alto Adige, significa scoprire il centro più importante del Sudtirolo. Bolzano è una città sicuramente molto particolare per la sua storia, la sua tradizione e la sua posizione geografica, dove il 25% della popolazione è di lingua tedesca. Le prime testimonianze storiche di un insediamento a Bolzano sono state rintracciate sulla Tabula Peutingeriana del IV Secolo A.C., fu un generale romano a fondare un piccolo quartiere per sostare in questa zona durante l’esplorazione delle Alpi. Le scorrerie dei diversi popoli che attraversavano le Alpi interessarono anche la conca Bolzanina, che venne poi…

Read More
Bressanone

Bressanone è il capoluogo storico e culturale della Valle dell’Isarco Terzo centro della provincia per popolazione, dopo Bolzano e Merano, Bressanone, Brixen il lingua tedesca, è il capoluogo storico e culturale della Valle Isarco, una delle due valli principali dell’Alto Adige attraversata dall’omonimo fiume. Con oltre 21.000 residenti è un centro economico molto importante, la città più antica del Tirolo ricca di storia e di tradizione, con il 75% della popolazione di madrelingua tedesca e un 25% di popolazione italiana che, si è spostata a vivere in questa valle soprattutto dal Veneto e dal Trentino durante il periodo di italianizzazione…

Read More
Brunico

Brunico con i suoi 15.000 residenti è il centro storico della Val Pusteria, sede del comprensorio a cui fanno capo 26 comuni della Provincia autonoma di Bolzano. La popolazione locale è per l’80% di madrelingua tedesca, un 10 % di popolazione italiana risiede nelle zone di Dobbiaco e San Candido. Brunico è l’unica città dell’Alto Adige che prende il nome dal suo fondatore, il Vescovo Bruno von Kirkchberg, principe arcivescovo che esercitava anche l’autorità sul territorio e che qui fece costruire il Castello cittadino. Tra il XIV e il XV Secolo si registrò il periodo di massimo splendore e ricchezza…

Read More
Canazei

Località centrale del comprensorio Dolomiti Superski, Canazei si trova in Val di Fassa, ai confini settentrionali della provincia di Trento con Bolzano. Il territorio è quello della Ladinia, la regione dolomitica in cui è maggiormente diffusa e parlata la lingua ladina. A Canazei vivono circa 1900 residenti, la località è tra le mete europee più famose del turismo invernale, frequentata durante tutto l’anno da molti turisti. Discese sulla neve e sci alpinismo rappresentano la principale attrazione invernale, le escursioni e i percorsi in alta quota caratterizzano invece la stagione estiva. Proprio per la sua posizione strategica, Canazei è una delle…

Read More
Castel Beseno

Il Castel Beseno è una fortezza che si trova a Besenello, in provincia di Trento. Sede del Museo provinciale del Castello del Buonconsiglio, Castel Beseno rappresenta la più articolata struttura fortificata presente nel territorio dell’Alto Adige. Si trova a Besenello, vicino a Rovereto. In un territorio feudo dei Conti di Appiano, voe il territorio era controllato dai De Beseno, le prime notizie storiche sulla fortezza risalgono al XII Secolo, il complesso sorge infatti sulla collina che domina la Vallagarina. La struttura si estende per oltre 250 metri seguendo la forma ellittica della sommità della collina. Intorno al 1200 la fortezza…

Read More
Castel Taufers

Castel Taufers, a Campo Tures, è uno dei castelli più noti del Trentino Alto Adige Castel Taufers, noto anche come Castello di Tures, è una fortezza medievale che si trova a Campo Tures, comune di circa 5.000 abitanti in provincia di Bolzano. Il Castello domina dall’alto di un promontorio la Valle di Tures e la Val Pusteria. Sede di diverse ambientazioni cinematografiche e televisive, il Castello rappresenta uno degli edifici storici meglio conservati dell’alta Val di Tures. Il Castello di Tures, in lingua tedesca Burg Taufers, fu completato intorno al 1215. Di proprietà della nobile famiglia di Taufers, l’edificio divenne…

Read More
Castel Thun

Castel Thun è una tipica fortezza medievale tra le meglio conservate del Trentino Alto Adige. Si trova a Ton, comune con meno di 1.500 abitanti nella Val di Non, una delle più note valli del Trentino Alto Adige. Il Castello si chiamava originariamente Castel Belvesino, dal nome del colle su cui era stato costruito, successivamente prese il nome della famiglia proprietaria, i Tono, famiglia nobile che poi tedeschizzò il cognome in Thun. Castel Thun rappresenta uno degli esempi più rilevanti delle costruzioni imponenti e austere che caratterizzarono le residenze signorili del tardo Medioevo. I l castello rispecchia la dinastia Trentina…

Read More
Castello di Buonconsiglio

Il Castello di Buonconsiglio è uno dei monumenti storici più importanti e famosi di Trento. Costruito a difesa della città di Trento su un rilievo roccioso sede di un antico Castrum Romano, la fortezza è stata costruita nel XIII Secolo. Il Castello che si può ammirare oggi è il risultato di diverse strutture che si sono aggregate e che risalgono a secoli diversi. Il primo nucleo del Castello di Buonconsiglio è noto come Castelvecchio, questa è la parte più importante della struttura, originaria del 1200 e restaurata a partire dal 1440 con altri interventi che hanno interessato la fortezza. Questa…

Read More
Ciclabile San Candido-Lienz

La ciclabile San Candido – Lienz è uno dei percorsi ciclistici più amati e frequentai dell’Alta Pusteria, in Trentino Alto Adige. In una zona paesaggistica tra le mete turistiche più visitate d’Europa, il percorso porta da San Candido comune di circa 3000 abitanti in provincia di Bolzano, a Lienz, cittadina austriaca nel Tirolo orientale distante circa 44 Km. Questa magnifica ciclabile è percorsa, in certe giornate, da migliaia di amanti della bicicletta: rappresenta sicuramente una delle più conosciute attrazioni del Trentino Alto Adige. Siamo ai piedi delle Dolomiti nell’Alta Val Pusteria, il percorso si snoda tra lungo sentieri e stradine…

Read More
Colfosco

Colfosco è l’ultimo centro abitato in quota, il più alto, dell’Alta Val Badia. Colfosco è un noto centro turistico invernale in posizione centrale tra le Dolomiti: è uno dei splendidi centri della Val Badia. Il territorio comunale è quello di Corvara in Badia, centro che era amministrativamente diviso da Colfosco sino al 1928. Questo centro incastonato tra le montagne era noto per le sue bellezze paesaggistiche già dal Medioevo, si hanno infatti testimonianze di un acquisto di questo territorio da parte del Conte Di Sabiona per pascoli e allevamenti, principale occupazione del luogo sino ai primi del 1900. L’attuale nucleo…

Read More
Corvara

Corvara in Badia è il comune più importante della Val Badia. Con circa 1400 abitanti, è una delle principali mete turistiche invernali nell’area delle Dolomiti della Provincia di Bolzano, ai confini con la Val Pusteria: è il più grande centro della Val Badia. Corvara è uno dei 18 comuni della comunità Ladinia, la regione delle Dolomiti che per cultura e tradizione è maggiormente legata ai popoli ladini, a Corvara infatti il 90% della popolazione è di madrelingua ladina, lingua seguita dal tedesco e dall’italiano. Il territorio di Corvara, anche se diviso in due comuni sino al 1928, comprende anche Colfosco,…

Read More
Folgaria

Folgaria è un comune di circa 3200 abitanti in provincia di Trento. Siamo nell’Altopiano di Folgaria (altopiano appartenente al Gruppo degli Altipiani, con l’Altopiano dei 7 comuni e l’Altopiano di Lavarone), una nota località turistica estiva e invernale, vicina alle vette del monte Cornetto, massiccio del Gruppo della Vigolana.  Folgaria sorge ad un altitudine media di 1000 metri, con frazioni a diversa quota sino alla vetta del Cornetto a 2060 metri. Dista 18 km dalla città di Rovereto e 28 da Trento. Il comune di Folgaria è composto da sette frazioni e offre diversi itinerari paesaggistici, immersi nel verde e…

Read More
Folgarida

Folgarida è una frazione del comune di Dimaro, in provincia di Trento. Siamo nell’alta Val di Sole, a 1300 metri di altitudine nelle Dolomiti di Brenta. E’ una nota località sciistica, dove sorge il comprensorio Folgarida – Marilleva e gli impianti che collegano con Madonna di Campiglio. Dimaro, il comune a cui appartiene Folgarida, si trova in una posizione strategica su tutti i comprensori sciistici della valle. Distante circa 20 Km da Madonna di Campiglio, in questa zona, comoda per spostarsi anche con la ferrovia Trento – Malè, si è sviluppata una fiorente offerta ricettiva. Sin dagli anni 60, infatti,…

Read More
I Giardini di Trauttmansdorff

I Giardini di Castel Trauttmansdorff si trovano a Merano, in provincia di Bolzano. Il giardino è un orto botanico che circonda il castello e che si estende su una superficie di circa 12 ettari. Un anfiteatro della natura con diversi paesaggi e scenari molto suggestivi, oltre 80 ambienti in cui si trovano piante provenienti da tutto il mondo. Chi visita il Trentino e Merano non può perdersi una visita in questo straordinario scenario, Castel Trauttmansdorff oltre ad essere la sede del Museo Provinciale del turismo è infatti uno dei luoghi di didattica scientifica e naturalista più importanti d’Europa. Qui si…

Read More

La Valsugana, una delle valli più note del Trentino, comprende un vasto territorio tra il Trentino Sud Orientale e le province di Vicenza e Belluno. Il corso del fiume Brenta delimita i confini tra gli altopiani che incrociano la valle, l’Altopiano di Asiago, di Folgaria e di Lavarone. I confini Nord sono invece delimitati delle vette del Lagorai. Un territorio naturalistico tra i più importanti del Nord Italia e dell’arco prealpino, la Valsugana è caratterizzata dalla presenza del fiume Brenta e dei Laghi di Levico e di Caldonazzo. Confinante con la Val di Fiemme, un altro vasto territorio noto a…

Read More
La Villa

Ai piedi del Gardenazza e del Piz La Villa, sorge La Villa, La Ila in madrelingua ladina, il piccolo centro dove vivono meno di 1200 abitanti, è annesso al comune di Badia, da cui dista circa 3 Km. Questo centro sorge in posizione centrale dell’Alta Badia, tutto intorno sorgono parchi naturali, il Parco del Puez-Odle e il Fanes Senes Braies. Nel piccolo centro, la cartolina ideale si può scattare nei pressi del Castello Colz e della Chiesa di Santa Maria Assunta, edificio tra i più antichi di La Villa, risalente al 1516. Nel centro del paesino si concentra una ben…

Read More
Visitare Lavarone

Lavarone è un comune di circa 1200 abitanti in provincia di Trento. Lavarone è un comune sparso, organizzato in diverse frazioni che sorgono in quota, ad un altezza media di 1200 metri sull’Altopiano delle Prealpi Vicentine. In questa zona si possono scoprire diversi percorsi naturalistici, ai confini con l’Altopiano di Folgaria tra Caldonazzo e Luserna. I primi documenti storici che indicano l’esistenza del centro di Lavarone risalgono al 1184. Un documento di Papa Lucio III, infatti, indica la protezione di questi territori controllati dal Vescovo di Feltre. In un territorio attraversato per secoli da Galli, Franchi, Romani e Longobardi, questa…

Read More
Visitare Levico Terme

Visitare Levico Terme,comune di circa 8.000 abitanti in provincia di Trento, noto centro termale. Centro turistico termale, si trova nel punto più alto della Valsugana, a 22 Km dal capoluogo di regione. Il territorio è caratterizzato dalla presenza della Catena del Lagorai, con le alte cime del Monte Fronte 1580 metri e del Monte Panarotta 2002 metri, e gli altipiani di Vezzena e Lavarone a Sud. I primi insediamenti in questa zona risalgono all’età del ferro, il primo nucleo urbano si formò invece sotto l’Impero Romano. Il nome di Levico deriva infatti dal latino, da Levicus, ossia podere di Livio.…

Read More
Luserna

Piccolissimo comune della provincia di Trento, Luserna è abitato da meno di 300 residenti. Il comune sorge a quota 1333 metri sul livello del mare e rappresenta il punto di collegamento tra l’Altopiano di Lavarone e l’Altopiano di Sette Comuni, vicino al Passo di Vezzena. Antico confine tra l’Italia e L’Impero Austro ungarico è stato uno di teatri più importanti della Prima Guerra Mondiale. Gli antichi coloni di questi territori furono i Cimbri, Luserna è infatti ancora oggi un’isola linguistica cimbra, anche se con il passare dei secoli il parlato e le tradizioni di un gruppo etnico molto diffuso tra…

Read More
Madonna di Campiglio

Madonna di Campiglio è una delle mete più amate della provincia di Trento. La principale località turistica invernale della provincia di Trento, Madonna di Campiglio, nel comune di Pinzolo, è famosa per le sue stazioni sciistiche e per le numerose presenze turistiche anche durante il periodo estivo. Famosa come la perla delle Dolomiti, il centro del paese, con circa 1000 residenti, sorge in quota a 1522 metri di altitudine tra le Alpi dell’Adamello e della Presanella e le Dolomiti del Brenta. Il primo insediamento in questa zona delle Alpi risale al 1190 con la costruzione di un monastero ospizio che…

Read More
Marilleva

Marilleva è una frazione del Comune di Mezzana, comune di circa 1000 residenti, che sorge a circa 1000 metri di altitudine in Alta Val di Sole. La frazione di Marilleva, il cui nome deriva dalla frase, Marì Levaà, marito alzati, sorge a 1400 metri di altitudine, è sin dai primi anni ’70 è una nota località sciistica, ben collegata con Madonna di Campiglio. Qui sorge il Comprensorio Sciistico Marilleva – Folgarida, frazione in quota del comune di Dimaro. Il comune di Mezzana, a cui appartiene Marilleva, distante circa 10 Km dal comprensorio sciistico, deve il suo nome proprio alla posizione…

Read More
Merano

Merano è un importante centro di circa 40.000 abitanti, capoluogo del distretto del Burgraviato nella provincia autonoma di Bolzano. In posizione centrale tra le 4 valli più importanti dell’area, la Val Venosta, la Val Passiria, la Val d’Adige e la Val d’Ultimo, e circondato dalle vette che superano anche i 3000 metri, Merano è il centro cittadino più popolato e frequentato dopo Bolzano. Furono per primi i romani ad insediarsi in questa zona lungo i confini a nord con Trento. Il primo nucleo abitativo di Merano si formò intorno al castello di Tirolo di cui oggi rimane solo la Torre…

Read More
Moena

Moena è il primo comune della provincia di Trento che si incontra entrando nella splendida Val di Fassa. Un centro dove vivono circa 3000 residenti, circondato dalle vette più famose delle Dolomiti, i prati e i boschi che caratterizzano questo territorio che vive principalmente di turismo, sia in inverno che in Estate. Moena formava sin dal 1300 la Magnifica Comunità di Fiemme, un territorio in cui diversi centri della Val di Fiemme e della Val di Fassa si erano uniti con finalità comuni. Il territorio comunale è formato da diverse frazioni, Someda, Ciajeole, l’insediamento più antico, Sorte e il quartiere…

Read More
MUSEO, museo di Trento

Visitare il Muse, il Museo delle Scienze di Trento Il Muse è il Museo delle Scienze di Trento, un palazzo progettato dall’architetto Renzo Piano che sorge all’interno del quartiere residenziale Le Albere, un quartiere ideato dallo stesso architetto. In Muse è stato inaugurato nel Luglio del 2013 e rappresenta la moderna continuazione del Museo tridentino delle scienze naturali. La storia del Museo delle Scienze nella città di Trento nasce nel lontano 1922, quando nel palazzo oggi sede dell’Università di Sociologia, furono esposte diverse collezioni naturalistiche conservate a Palazzo Thun. Il Museo Tridentino viene istituito nel 1964 e dal 1982 si…

Read More
Ortisei

Con circa 5000 residenti Ortisei è la località principale della Val Gardena, una delle aree a maggiore vocazione turistica delle Dolomiti. Località preferita dagli appassionati della neve il cui centro abitato sorge a 1200 metri di altitudine sulle pendici del Monte Rasciesa, molto frequentata in Inverno e anche in Estate. Come per gran parte delle località di questa valle l’origine di Ortisei è ladina, il nome deriva infatti dal Santo patrono locale San Ulrico di Augusta. Oltre l’80% della popolazione è di madrelingua ladina e solo per il 6% la popolazione è di madrelingua italiana. Il centro abitato di Ortisei…

Read More
Peio

Peio, comunemente conosciuta come Pejo in idioma ladino, è un comune alpino della provincia di Trento. Siamo nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio, nell’omonima valle, la Val di Peio, che si estende parallela alla Val di Sole. Situato in quota a circa 1200 metri di altitudine, questo centro è noto per le sue attrazioni invernali sulla neve, per le terme e per l’acqua minerale delle sorgenti alpine che porta il nome del paese. Il comune di Peio, dove vivono circa 1900 residenti, venne istituito nel 1928 dall’unione di altri piccoli centri in quota, Cogolo, Calledizzo, Celentino e Comasine. Il…

Read More
Pozza di Fassa

Pozza di Fassa, comune situato nel cuore della Val di Fassa, è una ambita meta dagli amanti della montagna. Noto sino al 1955 solo con il nome di Pozza, Poza in lingua ladina e Potzach in tedesco, il territorio comunale che oggi conta poco meno di 2200 abitanti è stato ricostruito e suddiviso più volte aggregando prima alcuni territori del comune di Vigo di Fassa e poi di Perra, oggi Pera di Fassa, frazione con Monzon e Ronch. Pozza di Fassa sorge in quota, con un territorio che supera i 1300 metri di altitudine sino ad arrivare a quota 2354…

Read More
Riva del Garda

Riva del Garda è il comune più a sud della Provincia di Trento. E’ un nota meta turistica, con 16.000 abitanti, è il quinto comune della provincia per popolazione, inserito nel contesto naturalistico dell’Alto Garda e del Ledro, è affacciato sul Lago e rappresenta l’approdo ideale per una vacanza alla scoperta delle bellezze paesaggistiche del Trentino, partendo appunto dalla zona toccata dal Lago di Garda. In epoca Romana Riva del Garda era inserita nel comprensorio municipale di Brescia, con la caduta dell’impero vi passarono Goti, Franchi e Longobardi, fino a che il centro venne annesso ai territori controllati dal Vescovo…

Read More
Visitare Rovereto

Visitare Rovereto significa scoprire tra i centri più importanti della provincia di Trento. Con circa 40.000 residenti, è un centro economico, turistico e culturale, capoluogo della Vallagarina, vasta comunità del Trentino e Comprensorio provinciale. Le prime testimonianze storiche degli insediamenti intorno a Rovereto risalgono al Medioevo e alla presenza dei signori de Lizzana e dei Castelbarco, nobile famiglia legata ai Veronesi Della Scala. Sino al 778 Rovereto era annesso al Principato Vescovile di Trento, per poi rientrare tra i territori conquistati dalla Repubblica di Venezia sino all’avanza Napoleonica. La presenza dei Veneziani ha segnato le opere e l’urbanizzazione di Rovereto.…

Read More
San Candido

Visitare San Candido significa immergersi nella vera cittadina tra le montagne, immersa nel verde. San Candido è un piccolo comune con meno di 3500 abitanti nell’Alta Pusteria, in territorio geografico austriaco all’estremo confine nord del Trentino e della Provincia di Bolzano. San Candido è incastonato tra le Dolomiti e le valli. Un villaggio dove il tempo sembra essersi fermato noto per la vicinanza con importanti comprensori sciistici molto frequentati in inverno da turisti provenienti da tutta Europa. Per l’85% la popolazione di quest’area è di madrelingua tedesca. Il nucleo abitativo originario di San Candido si è formato nel 769 intorno…

Read More
San Cassiano

San Cassiano è una frazione di Badia, a quota 1517 metri di altitudine. Il centro abitato si trova tra le vette del gruppo di Fanes, massiccio dolomitico che separa la provincia di Bolzano da quella di Belluno, in Veneto. E’ una nota località turistica dell’Alta Badia, distante circa 7 Km dal comune principale e immersa nei prati del Palongià. Come le altre frazioni che formano il comune sparso di Badia, anche San Cassiano vive di turismo prevalentemente nei mesi invernali. Da qui si snodano diversi percorsi che arrivano in quota sulle cime del Le Conturines, del Lavarella, e del Settsass,…

Read More
San Martino di Castrozza

San Martino di Castrozza è una nota località turistica invernale dell’alta valle di Primiero, in provincia di Trento. Il piccolo centro è circondato dalle vette Dolomitiche, siamo nel punto delle Pale di San Martino, il gruppo montuoso più esteso delle Dolomiti tra la provincia di Trento e quella di Belluno. San Martino di Castrozza fa parte del comune di Sior, in provincia di Trento, e conta meno di 600 residenti. La sua storia è legata al rifugio in quota, l’Ospizio di San Martino e San Giuliano, dove i viandanti che attraversavano il Passo Rolle, il valico alpino tra la Val…

Read More
Selva di Valgardena

Selva di Val Gardena è uno dei comuni in quota nelle Dolomiti in provincia di Bolzano. Siamo in Val Gardena nel cuore delle Dolomiti. Il comune sorge sopra i 1500 metri di quota in posizione centrale nel Sella Ronda. Selva di Val Gardena è una nota meta turistica che negli ultimi anni ha saputo valorizzare le sue attrazioni naturali con offerte mirate al divertimento e allo sport. Con per altre valli della provincia di Bolzano, la popolazione di Selva di Val Gardena è per il 90% di madrelingua ladina. La storia Medievale di Selva è legata alla nobile famiglia tedesca…

Read More
Torbole

Torbole, il cui nome completo è Nago-Torbole, è un comune sparso che raggruppa diversi centri abitati in provincia di Trento. La zona è quella del comprensorio dell’Alto Garda e Ledro, in un vasto territorio comunale che arriva sino ai 2700 metri del Monte Altissimo di Nago in cui risiedono circa 3000 abitanti. La zona di montagna è quella di Nago, alla pendici del Monte che fa parte delle Prealpi Bresciane e Gardesane, Torbole è invece situata sulle rive del Lago di Garda nella zona Nord Orientale. Torbole è sicuramente una delle cittadine più note sull’Alto Lago di Garda, molto frequentata…

Read More
Visitare Trento

Visitare Trento, capoluogo della regione Trentino Alto Adige, città dalla storia e dalle tradizioni antiche. Capoluogo di Regione e della Provincia autonoma, Trento è una città di circa 120.000 abitanti con una vasta area urbana che nel corso degli anni si è estesa sino a Mezzolombardo, Rovereto e Pergine, verso la Valsugana. Trento è una città dalle numerose sfaccettature, da sempre legata alla sue tradizioni e al suo territorio. Gli originari insediamenti pre-romani che si stabilirono nella Valle dell’Adige videro passare in questa zona Veneti, Etruschi e Galli, i romani arrivarono nel I Secolo A.C. E ribattezzarono la città Tridentum,…

Read More
Val Badia

La Val Badia delimita un territorio trasversale dell’Alto Adige ai confini con la Val Pusteria, in Provincia di Bolzano. Si divide in Alta Val Badia, da Corvara e Badia, e in Bassa Val Badia, da La Valle sino a San Martino e Marebbe. Il territorio della Val Badia è caratterizzato dalle cime più celebri delle Dolomiti e dalle valli secondarie che scendono lungo i passi, i più famosi sono il Passo Gardena, il Passo delle Erbe, il Passo Valparola e il Passo di Sant’Antonio. La Val Badia è un territorio con forti tradizioni ladine, oltre il 90% della popolazione che…

Read More
Val di Fassa

La Val di Fassa è una delle valli più estese del Trentino Alto Adige, si estende per oltre 315 Km quadrati caratterizzando il territorio di 7 comuni dove risiedono circa 10.000 abitanti. Territorio ad altissima vocazione turistica circondando dalle vette più importanti delle Dolomiti, dalla Marmolada, al Gruppo della Sella, dal Sassolungo e dal Catinaccio. In tutte le località turistiche della Val di Fassa, Moena, Soraga, Vigo di Fassa, Pozza di Fassa, Canazei, Campitello e Mazzin, si parla principalmente la lingua ladina dolomitica, il territorio è infatti quello della Ladinia, fortemente legato alle origini e alle tradizioni. L’intera valle è…

Read More
Val di Fiemme

La Val di Fiemme è una delle più importanti valli Dolomitiche del Trentino Alto Adige. La Val di Fiemme è attraversata dall’Avisio, torrente affluente dell’Adige e circondata dalle vette dei Monti Lagorai e dalle cime del Latemar. Nel Medioevo questa valle era un territorio autogovernato, dal XII Secolo, infatti, venne istituita come area sotto il controllo del Vescovo di Trento, La Magnifica Comunità della Val di Fiemme, ente che amministra ancora oggi i boschi della valle e la foresta di Paneveggio. Questa zona del Trentino è molto frequentata dai turisti provenienti da tutta Europa che sono affascinati dalla scoperta delle…

Read More
La Val Gardena

La Val Gardena è una delle valli a maggiore vocazione turistica del Trentino Alto Adige. Questa magnifica valle si estende nel cuore delle Dolomiti ed è circondata dalle vette più importanti e note del turismo invernale di questa zona, le Dolomiti di Gardena. In questa zona si registra un fiorente turismo invernale ed estivo, con il maggior numero di presenza dell’intera regione. In val Gardena sorgono 8 centri abitativi, i comuni più importanti sono Ortisei, Santa Cristina Valgardena, Selva di Val Gardena e Castelrotto. Ortisei, Santa Cristina e Selva di Val Gardena, sono le 3 località turistiche più importanti, tra…

Read More
La Val di Non

La Val di Non è la valle principale dell’area Nord Occidentale del Trentino Alto Adige. Si estende nel cuore della provincia di Trento sino alla provincia di Bolzano, è famosa per i suoi paesaggi di boschi, laghi e prati, per le vette delle montagne che la circondano e, soprattutto, per le sue mele, la produzione agricola più vasta della Regione, principale economia della valle. Sono 38 i comuni che sorgono in Val di Non, i più importanti con un notevole vocazione turistica si trovano da Cles a Tres, lungo quella che viene chiamata la via dei pomi. Il territorio della…

Read More
La Val Venosta

La Val Venosta è una delle valli più amate della provincia di Bolzano, in Trentino Alto Adige. La Val Venosta è una delle valli del Trentino Alto Adige, si trova nella provincia di Bolzano ed è una delle più famose, visitata per i suoi paesaggi incontaminati che si estendono per oltre 80 Km da Merano sino al Passo Resia, una valle dove sorgono famose località come prato allo Stelvio, Stelvio e Martello e dove si può passare dai contrasti del clima mediterraneo alle cime perennemente innevate del Massiccio dell’Ortles. Siamo nella parte occidentale del Trentino, una zona nota per le…

Read More
Vigo di Fassa

Vigo di Fassa è un comune di circa 1300 abitanti in Val di Fassa, in provincia di Trento. Noto centro sciistico inserito nel comprensorio Dolomiti Superski, da Vigo si snodano diversi itinerari verso il massiccio del Catinaccio, gruppo montuoso delle Dolomiti tra la Val di Fassa, la Valle di Tires e la Val d’Ega. Vigo di Fassa ha ricoperto per tutto il Medioevo un ruolo centrale nell’economia della valle, situato infatti lungo la principale via di comunicazione con i centri vicini, il paese ha sviluppato una fiorente economia legata all’agricoltura e all’allevamento. Dalla fine del 1800 con la costruzione delle…

Read More
Vipiteno

In una zona nevralgica tra il Passo del Brennero, il Passo Giovo e il Passo Pennes, sorge Vipiteno, centro di circa 7.000 residenti nella parte nord della Provincia autonoma di Bolzano. Vipiteno è circondato dalle Alpi dello Stubai, dello Zillertal e dalle Alpi Sarentine, questo centro Tirolese ha una popolazione per il 75% madrelingua tedesca. I primi insediamenti romani in questa zona risalgono al 14 A.C., l’antica Vipitenum sorgeva infatti lungo un’importante via di comunicazione tra l’Italia e i paesi oltre le Alpi. Nel 550 fu invasa dai Baiuvari che formarono l’antico borgo, elevato circa 700 anni più tardi a…

Read More