Monopoli

Monopoli

Monopoli è un comune di circa 50.000 abitanti, nell’area metropolitana della città di Bari.

Distante circa 40 Km da Bari, Monopoli è tra i porti più importanti della Puglia. Cittadina di origini medievali affacciata sul mare, è la città dalle alte mura e dalle oltre cento contrade che identificano le zone delle varie masserie.

Monopoli è una città di origini Messapiche, qui sorgeva infatti una antica fortezza che segnava il confine della Peucezia, l’antica zona nei dintorni di Bari prima dell’arrivo dei Romani. Ulteriormente fortificata e ampliata dai Romani, Monopoli iniziò a crescere parallelamente all’importanza del suo porto.

Nel periodo delle Crociate era uno dei punti di partenza più importanti sul mare, contesa tra Bizantini e Normanni venne assegnata alla contea di Melfi e a Federico II rima di diventare Angioina e poi Aragonese.

Nel 1484 ci fu una breve occupazione veneziana, le città costiere della Puglia, infatti, erano oggetto di attacco da parte della Serenissima. Controllati per circa 10 anni i territori i Veneziani passarono la città in mano francese e poi a d’Asburgo. Dal Seicento in poi, anche Monopoli seguì le sorti del Mezzogiorno d’Italia, passata ai Borboni entrò nel Regno delle Due Sicilie e poi nel Regno d’Italia.

Cosa visitare e vedere a Monopoli

Monopoli è una città ricca di monumenti storici. Tra le chiese più importanti troviamo la Concattedrale della Madonna della Madia, la Chiesa di San Martino e la Chiesa di San Francesco. Tra gli edifici antichi troviamo inoltre il Castello di Carlo V, la fortezza della dominazione Spagnola.

Da ammirare sono infine la cinta muraria e la Torre Civica, in stile barocco. Per quanto riguarda infine il mare, il litorale di Monopoli è rinomato per il suo mare pulito e per le numerose località con lidi e stabilimenti attrezzati.

13 Km di costa con spiagge bianche e piccole calette solitarie. Durante la stagione estiva, è una delle località turistiche più frequentate della Puglia.