Roseto degli Abruzzi

Roseto degli Abruzzi

Roseto degli Abruzzi è una famosa località di mare in provincia di Teramo.

Affacciato sul mar Adriatico, il mare è la principale attrazione turistica di questa località, diversi sono gli stabilimenti balneari, le zone residenziali e le strutture alberghiere.

La zona turistica più apprezzata dai turisti è nota come Lido delle Rose, litorale che da anni è annoverata tra le Bandiere Blu nazionali.

Chi sceglie Roseto degli Abruzzi per una vacanza estiva potrà godere di un mare splendido, di spiagge tranquille e pulite adatte ad un turismo con la famiglia.

Da Giugno a Settembre sono diverse le famiglie e le coppie che scelgono Roseto per le vacanze, la posizione strategica tra Pescara e San Benedetto, infatti, ha visto negli ultimi anni un fiorente turismo di nicchia, incentivato anche da un ospitalità con un ottimo rapporto qualità / prezzo. Per coppie e giovani non mancano le attrazioni, on diversi locali che movimentano le serate sul lungomare.

Cosa fare e vedere a Roseto degli Abruzzi

Oltre al litorale che si affaccia sul mare, Roseto degli Abruzzi ha anche una frazione collinare collegata alla zona marina con percorsi pedonali, Montepagano. Si tratta della parte più antica di Roseto, le cui radici risalgono al Medioevo.

Il centro storico di Montepagano è un antico borgo medievale che conserva intatte diverse testimonianze del passaggio dei popoli che dominarono l’area.

Ci sono infatti diverse fortificazioni esterne, erette per difendersi dai Turchi, monumenti e chiese. Tra le più importanti segnaliamo la Chiesa di Sant’Antimo e la Chiesa della S.S. Annunziata, la più antica, eretta nel 1600.

Non mancano gli itinerari naturalistici, siamo infatti a pochi Km dal Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga e in una zona caratterizzata dai Calanchi, colline che sono impreziosite da vere e proprie sculture naturali scavate dall’acqua nell’argilla in migliaia di anni e protette dal WWF.