I laghi di Varese

Laghi di Varese

Varese è una regione prealpina,  in passato era ricoperta da ghiacciai: proprio grazie a questi ghiacciai, oggi la Lombardia può valorizzare la zona dei laghi di Varese.

I laghi di Varese da segnalare sono molti. Il più esteso, che non bagna solo Varese, è il Lago Maggiore, accompagnato da altri bacini di dimensioni inferiori, ma dal grande fascino. Ogni lago è immerso nella natura ed offre al visitatore paesaggi unici e panorami mozzafiato.

Il Lago Maggiore

Il Lago Maggiore è il secondo lago più grande del nostro paese e rientra fra i più importanti laghi alpini. Bagna le province Italiane di Varese, Verbano, Ossola, Cusio e Novara e il territorio svizzero nel canton Ticino.

Da Varese è possibile ammirare panorami stupendi. Sulle coste sono presenti vari centri turistici, con alberghi e ristoranti e la possibilità di organizzare escursioni e di praticare sport acquatico.

Il Lago di Varese

Ai piedi delle Alpi Varesine, il Lago di Varese bagna nove comuni, tutti della provincia di Varese, ed è conosciuto per la sua forma a scarpa molto caratteristica. L’attrazione di maggior interesse è l’Isolino Virginia, una piccola isola appartenente al comune di Biandronno.

Lago di Monate

E’ situato fra il Lago Maggiore ed il Lago di Varese. Rientra non solo fra i migliori laghi di Varese, ma anche fra i più amati d’Italia. L’acqua è molto limpida e rende il lago di Monate un’ottima meta balneare. Lungo la costa è possibile scegliere uno dei tanti lidi ed ammirare il fantastico panorama.

Il lago non è un solo un attrazione turistica, ma anche residenziale. Parte del territorio circostante è stato infatti privatizzato ed ospita oggi maestose ville.

Lago Ceresio

E’ un lago alpino che bagna la provincia di Varese, di Como e il canton Ticino. Il nome Ceresio indica la struttura del lago: il termine deriva dal celtico “keresius”, il cui significato è ramificato. E’ la meta ideale per chi ama trascorrere la propria vacanza in assoluta tranquillità, immerso nella natura.

Lago di Comabbio

E’ un lago di origine glaciale, noto soprattutto per la sua importanza come oasi naturale. La vegetazione è molto caratteristica ed il Lago di Comabbio ospita specie rare, soprattutto fra le piante galleggianti. Importante per la gente del luogo la pianta che produce le cosiddette castagne d’acqua, che vengono raccolte ancora oggi.

Lago di Ganna

E’ un lago molto piccolo, noto per i suoi paesaggi naturali e riconosciuto come riserva faunistica.

Lago di Ghirla

E’ un piccolo lago di origine glaciale situato nel territorio di Varese. Ospita un ottimo lido ed anche un campeggio. Il Lago di Ghirla è meta degli amanti delle escursioni a cavallo.

Lago di Biandronno

Fra i più piccoli laghi di Varese, il Lago di Biandronno è un lago lacustre a rischio di scomparsa per cause naturali.

Lago Delio

Tra i laghi di Varese rientra anche un bacino artificiale, il Lago Delio, realizzato per la centrale idroelettrica di Ronco Val Grande.