I Fiumi d’Italia

La conformazione fisica dell’Italia, con un elevato numero di montagne, fa sì che sia attraversata da molti fiumi, anche se nessuno di essi è estremamente lungo. Il maggiore come lunghezza e portata è il Po .

Il Po attraversa la pianura padana e con i suoi affluenti l’ha creata, essendo la pianura padana di origine alluvionale (cioè prodotta dai detriti trascinati a valle dai fiumi). La maggior parte delle montagne dotate di ghiacciai si concentrano nel nord del paese.

Infatti la parte centrale del paese è attraversata dagli Appennini, montagne relativamente basse e quindi di norma dotate di fiumi dalla ridotta portata, tanto che nelle regioni meridionali spesso durante le estati si assiste in molte zone a una parziale mancanza d’acqua che crea notevoli disagi alla popolazione e alle coltivazioni.

Fiume Lunghezza Regioni attraversate Scheda informazioni
PO 652 km
Adige 410 km
Tevere 405 km
Adda 313 km
Oglio 280 km
Tanaro 276 km
Ticino 248 km
Arno 241 km
Piave 220 km
Reno 211 km
Volturno 175 km
Secchia 172 km
Tagliamento 170 km
Brenta 160 km
Chiese 160 km
Dora Baltea 160 km
Liri-Garigliano 158 km
Tirso 150 km