Visitare la Campania

Compresa tra il fiume Garigliano e il Golfo di Policastro, la Campania è una regione dell’Italia meridionale contraddistinta da un’offerta turistica estremamente varia ed animata da paesaggi naturali e risorse turistiche molto apprezzate.

Cosa visitare in Campania? Ecco qualche suggerimento di mete famose e di altre magari meno note.

  1. Napoli

    Alle falde del Vesuvio, nella regione Campania, bagnata dalle acque del golfo omonimo e circondata dalle aree archeologiche di Pompei, Ercolano e Campi Fregrei, Napoli è una della città più amate più amate d’Italia.

    Visitare Napoli

    Napoli

  2. La Costiera Amalfitana

    La Costiera Amalfitana è uno dei tratti di costa della campania più conosciuti e amati dal turismo, sia italiano che estero: Amalfi, Acetara, Ravello e le altre gemme della costiera costituiscono delle importanti mete del turismo in Campania.

    La Costiera Amalfitana

  3. Il Vesuvio

    Il Vesuvio si distingue da tutti gli altri vulcani presenti sul territorio dell’Europa continentale per il fatto di essere l’unico vulcano ancora in attività: le sue eruzioni hanno segnato il destino di Ercolano e Pompei, siti archeologici che costituiscono una preziosa testimonianza del passato di Roma.

    Il Vesuvio

  4. Pompei

    Pompei è uno dei siti archeologici più famosi al mondo, facilmente raggiungibile da Napoli grazie alla ferrovia circumvesuviana. E’ un sito che ha permesso di conoscere gli usi e i costumi dell’antica città di Pompei, seppellita dalle ceneri del Vesuvio, figura sempre presente nel panorama delle rovine.

    Pompei

    Pompei

  5. Positano

    Positano è uno dei gioielli della Costiera Amalfitana: un borgo caratterizzato dalle case colorate, dalle ripide scalinate che portano fino alla spiaggia. E’ una delle località di mare  più famose al mondo, meta di divi e personaggi importanti, ammaliati dalla bellezza del paesaggio positanese.

    Positano, nella Costiera Amalfitana

  6. Il castello del Maschio Angioino

    Il Castel Nuovo, meglio noto come Maschio Angioino, è uno dei castelli più famosi d’Italia (nonché monumento nazionale italiano) e fa parte a pieno titolo dei simboli più rappresentativi della città di Napoli.

    Maschio Angioino

    Maschio Angioino

  7. Il castel dell’Ovo

    Situato sull’isoletta di Megaride (unito alla terraferma da un sottile istmo), su cui, secondo la leggenda, s’impigliò il corpo inerte della sirena Partenope, il Castel dell’Ovo è uno dei più antichi della città di Napoli, ed è uno degli elementi che spicca di più nel panorama del famoso Golfo di Napoli.

    Castel dell'Ovo

    Castel dell’Ovo

  8. La Reggia di Caserta

    Il complesso della Reggia di Caserta e il Palazzo Reale al suo interno costituiscono una dimora storica appartenuta alla famiglia reale della dinastia Borbone di Napoli.

    La Reggia di Caserta

    La Reggia di Caserta