Visitare la Lombardia

La Lombardia, con le sue città e le sue mete sia storiche che paesaggistiche rappresenta sicuramente una regione da visitare.

Logo della regione Lombardia

Logo della regione Lombardia

Milano è il più grande centro industriale, culturale e mediatico d’Italia:ospita le sedi di alcune tra le più ricche aziende, radio e televisioni nazionali ed è dominato dal maestoso Duomo di Milano, simbolo e cuore pulsante della città.

Oltre a Milano, Brescia, Bergamo, Como, Pavia rappresentano le città più note e visitate della Lombardia.

La parte storica e le colline che circondano la città di Bergamo sono il cuore di un’area suggestiva puntellata di vigneti, boschi e versanti terrazzati mentre Como è indissolubilmente legata al Lago di Como, importante meta turistica con il Lago di Garda e il Lago di Iseo.

Il Parco Nazionale dello Stelvio e il Parco Naturale Adamello Brenta, rappresentano la principale attrazione turistica per gli amanti della natura con il Parco dell’Alto Garda Bresciano, in cui è possibile passeggiare tra sentieri che si srotolano in valli, riviere e rocce che strapiombano nelle acque del Lago di Garda.

Vediamo di seguito alcuni suggerimenti su cosa visitare in Lombardia.

  1. Milano

    Milano è una delle più popolose città d’Europa, centro dell’area metropolitana più vasta d’Italia e seconda, per numero di abitanti, soltanto a Roma: negli ultimi anni Milano ha saputo reinventarsi, diventando una città sempre più sostenibile grazie alla presenza di nuove aree verdi.

    Il Duomo di Milano, la Galleria Vittorio Emanuele II,  la Scala di Milano e il Castello Sforzesco costituiscono le attrazioni turistiche più conosciute di Milano. Una passeggiata al tramonto lungo la zona dei Navigli, molto frequentata alla sera, sarà un ottimo modo per concludere una giornata a Milano.

    Milano, i Navigli

    Milano, i Navigli

  2. Bergamo

    Città di storia, di cultura e di tradizione, tra i centri economici più importante del Nord Italia, Bergamo è “divisa” in due parti, Bergamo Alta e Bergamo Bassa: è nella Bergamo Alta che troviamo il centro storico di questa interessante cittadina, che merita sicuramente di essere visitata.

    Veduta sulla città di Bergamo, Lombardia

    Veduta sulla città di Bergamo, Lombardia

  3. Mantova

    Al confine con le regioni del Veneto e dell’Emilia Romagna, Mantova è tra le più antiche ed apprezzate città d’Italia, soprattutto dal punto di vista artistico, culturale ed architettonico.

    Mantova, riflessi sul fiume Mincio

  4. Il Lago di Como

    Il Lago di Como , il maggiore dei laghi della Lombardia, rappresenta una delle principali attrazioni turistiche della regione Lombardia ed al terzo posto tra i laghi più grandi d’Italia, dopo il Lago di Garda e il Lago Maggiore: è anche uno dei laghi più profondi d’Europa, con ben 410 metri di profondità massima.

    Sul Lago di Como si rifletta la città di Como, importante centro turistico della Lombardia.

    Il Lago di Como

  5. Il Lago di Iseo

    Il Lago d’Iseo costituisce il bacino lacustre più grande della Lombardia: ospita la più grande isola lacustre d’Italia, il Monte Isola, a cui appartengono anche gli isolotti di Loreto e San Paolo.

    Il Lago d'Iseo

    Il Lago d’Iseo